Lola Slug: arriva l'app che aiuta i piccoli con problemi di dislessia

Guida Guida

Una nuova applicazione per i bambini presenta speciali funzioni per agevolare la lettura anche nei casi di dislessia e DSA.

Si chiama Lola Slug è una dolce lumachina ed è la protagonista di una nuova applicazione disponibile su Google Play e AppStore (Euro 2,99) La particolarità dell'app? Le speciali funzioni a disposizione dei piccoli che rendono leggibile il testo anche nei casi di dislessia o DSA.

I bambini possono infatti scegliere il testo in stampatello maiuscolo, oppure quello normale con maiuscole e minuscole e allo stesso tempo possono decidere se ascoltare il racconto narrato dalla voce di un attore oppure leggerlo da soli con l'aiuto di speciali righelli, disponibili in diversi colori.

Questi strumenti non solo aiutano il bambino a tenere il segno ma, a seconda del colore scelto, possono anche agevolare la lettura: ognuno di noi infatti, pur senza saperlo, ha preferenze e abilità di lettura diverse a seconda del colore di sfondo su cui si trova a leggere un testo.

Ma Lola Slug per le sue vivaci illustrazioni e i suoi buffi personaggi, può essere un'app divertentissima per qualsiasi bambino.

La vicenda, narrata in 19 coloratissime tavole, racconta di una simpatica lumaca - Lola - invitata alla prima mostra di quadri dell'amico Vanni scoiattolo.

Grazie alle spassose scene interattive, i bimbi hanno la possibilità di divertirsi a seguire la protagonista della storia affiancandola nei gesti quotidiani: accendere la luce, timbrare il biglietto del bus ma anche raggiungere il museo o far sbocciare i fiori, sentendosì così parte integrante della vicenda.

A firmare l'innovativa app è Giulia Olivares, autrice e illustratrice italiana.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI