Al via il 15°concorso Bimbimbici

Guida Guida

Al via il 15° Concorso Bimbimbici: scopri tutti i dettagli e come partecipare all'evento che incentiva i giovani all'uso della bicicletta.

E' appena partita la nuova edizione del Concorso Bimbimbici, giunto alla sua 15ma edizione.

  • Il concorso organizzato da FIAB OnlusFederazione Italiana Amici della Bicicletta, è parte del percorso educativo che l'associazione ha intrapreso 15 anni facon l'obiettivo di educare ed incentivare le giovani generazioni all’uso della bicicletta in modo sicuro, soprattutto negli spostamenti quotidiani, in particolare in quelli casa-scuola.

Il Concorso Bimbimbici è aperto a tutte le scuole delle diverse fasce d'età. Per ogni fascia d'età sarà richiesto di presentare un'opera.

  • un disegno per i bambini delle prime classi della scuola primaria
  • un testo poetico o una canzone per i bambini più grandi e per quelli della scuola secondaria

Il tema di quest'anno è "Più sani e più felici in bici"ovvero mangiar sano e andar in bicicletta.

La partecipazione al concorso è gratuita e ogni componimento può essere realizzato anche in gruppo da più bambini e ragazzi

Come partecipare:

  • Innanzitutto occorre iscriversi sul sito www.bimbimbici.it entro il 15 marzo 2014
  • Poi si possono scaricare il bando completo del Concorso, la locandina e il talloncino da abbinare alle proprie opere
  • Sul sito www.fiab-scuola.org si può trovare e scaricare materiale didattico e schede sulla mobilità sostenibile, che possono aiutare per realizzare le opere
  • Infine occorre inviare i propri elaborati alla segreteria organizzativa Bimbimbici entro il 30 aprile 2014.

Le migliori opere vinceranno dei premi e l'elenco dei vincitori, insieme alle opere, saranno pubblicati sul sito dell'Associazione.

Trovate il bando e tutte le informazioni dettagliate per partecipare al 15° Concorso Bimbimbici sui siti indicati

Leggi anche: Come insegnare ai bimbi ad andare in bici

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI