Eccezionale intervento prenatale al Papa Giovanni XXIII di Bergamo

Guida Guida

Un eccezionale intervento prenatale al cuore è stato effettuato a Bergamo, per la prima volta in Europa: grandi prospettive per la cura di malformazioni prenatali

All'Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo nei mesi scorsi è stato effettuato un eccezionale intervento prenatale, per curare una grave malformazione cardiaca che avrebbe causato la morte della nascitura.

  • I dettagli completi dell'intervento sono stati resi noti in questi giorni

Un'operazione unica in Europa, effettuata per la prima volta a Bergamo su una bambina a cui è stato corretto un problema cardiaco nel ventre materno

L'eccezionalità dell'operazione è dovuta al fatto che l'intervento è stato fatto sulla mamma, all'ottavo mese di gravidanza, grazie all'introduzione di un ago-sonda speciale e di una micro-cannula prima attraverso la placenta e poi attraverso il polmone della piccola.

  • L' equipe medica altamente specializzata dell'Ospedale Papa Giovanni XXIII, affiancata da 4 Unità ospedaliere, ha potuto impiantare così un micro stent per permettere il corretto passaggio sanguigno nel cuore della piccola correggendo una malformazione che ne avrebbe causato la morte al momento della nascita

Dopo il successo dell'intervento la gravidanza della mamma ha potuto procedere regolarmente e la bambina nascerà nel mese di marzo come previsto.

  • La piccola dovrà poi affrontare una serie di interventi perché le sia consentita una vita normale, nonostante l'ipoplasia cardiaca di cui soffre

Come ha spiegato il Prof. Lorenzo Galletti, responsabile della Cardiochirurgia 2 dell'ospedale di Bergamo:

"La procedura è perfettamente riuscita, ma è solo il primo passo. Lo stent ha consentito di migliorare la circolazione polmonare del feto che, dopo la nascita, potrà affrontare il lungo percorso che aspetta i piccoli affetti da ipoplasia del cuore sinistro. Questa cardiopatia resta inguaribile, ma se adeguatamente seguita non impedisce una vita normale, come dimostrano i piccoli pazienti del nostro centro".

  • Il Giovanni XXIII infatti è l'Ospedale di riferimento per la diagnosi, il trattamento e la ricerca sull'ipoplasia del ventricolo sinistro.

Leggi anche come scoprire test prenatale MaterniT21 Plus

Fonte ADN Kronos Salute
Foto © evgenyatamanenko - Fotolia.com

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI