Attenzione a salvagenti e braccioli per i bambini

Guida Guida

Cosa si nasconde in salvagenti e braccioli per i bambini. Colorati e invitanti, giocosi e griffati, ma spesso pieni di insidie reali.

Attenzione ai salvagenti, braccioli, ciambelle, materassini e altri prodotti per bambini. Li compriamo ogni estate per sentirci più sicuri in spiaggia coi bambini e però, nella maggior parte dei casi non sono affatto sicuri.

Colorati, a forma di animale, stampati con i personaggi dei cartoon. Materassini, canotti, ciambelle, braccioli e i vari galleggianti dedicati ai bambini sono sempre un tripudio di fantasia ma spesso nascondono molte insidie

Se ne era occupata tempo fa la rivista di consumatori Il salvagente, che aveva condotto un test su molti di questi prodotti, prendendo in esame diverse marche anche molto famose.

  • Il risultato è stato sorprendete perchè nel 60% degli articoli esaminati erano presenti Ftalati e in percentuale anche molto più alta di quanto previsto dalla legge

In alcuni casi i Ftalati sono stati trovati proprio nel beccuccio della valvola che si utilizza per gonfiarli. Come sapete i Ftalati sono perturbatori endocrini, sostanze tossiche che si formano nelle materie plastiche e dunque una seria minaccia per l’equilibrio ormonale dei bambini.

  • In altri casi la potenziale pericolosità non è data dalle sostanze tossiche ma da difetti di progettazione che possono rendere tutt'altro che sicuri questi articoli.

Nel caso specifico la rivista aveva analizzato alcuni seggiolini da mare o da piscina con difetti di fabbricazione tali da mettere a rischio la vita dei bambini se utilizzati in acqua.

Purtroppo, secondo quanto riscontrato, la marca prestigiosa e famosa non fa la differenza, perchè ormai la maggior parte di questi e altri prodotti vengono prodotti in Cina, anche se poi vengono importati nel nostro Paese da aziende di distribuzione italiana.

  • Un elemento molto importante ai fini della sicurezza dei bambini perchè, come sappiamo dalle cronache, molto spesso i materiali utilizzati nelle produzioni cinesi sono molto tossici e comunque non conformi alle Leggi europee.

Anche se non è risolutivo, verificate bene la presenza del corretto marchio "CE" che a tutt'oggi induce in errore la maggior parte di noi consumatori.

  • Infatti, come avevamo spiegato a proposito dei pastelli a cera, queste due stesse lettere sui prodotti cinesi non indicano che sono Conformi alle normative Europee, ma invece indicano banalmente che sono prodotti Cina Export.

Foto © Sergiogen - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI