Le 7 istallazioni d’arte da vedere nell’estate 2016

Classifica Classifica

Dopo il successo dell’istallazione di Christo e del suo The Floating Piers al lago di Iseo, ecco tutte le opere d’arte all'aperto da vedere durante l'estate. 

Dalla spettacolare cascata nel giardino della reggia di Versailles alle grandi sculture di Not Vital, passando per i totem multicolore nel deserto del Nevada, l’estate 2016 è il momento migliore per ammirare le istallazioni di alcuni degli artisti più visionari del nostro tempo. Se per le tue vacanze hai la fortuna di trovarti in uno dei Paesi dove sono state allestite queste istallazioni artistiche, cerca di trovare il tempo per visitarle.

7. Serpentine Pavilion 2016, Londra

Credit www.serpentinegalleries.org

Fino al 9 ottobre, il padiglione estivo della galleria Serpentine di Londra che porta la firma dell'architetto Bjarke Ingels è affiancato da quattro Summer House realizzate da Kunlé Adeyemi – NLE (Amsterdam/Lagos), Yona Friedman (Parigi), Barkow Leibinger (Berlino/New York) e Asif Khan (Londra).

6. Le grandi sculture di Not Vital

Credit @notvital.com

Fino al 2 gennaio 2017 lo Yorkshire Sculptural Park in Inghilterra ospita la prima grande personale dell'artista svizzero Not Vital, famoso per le sue sculture monumentali e contemplative come "House to Watch the Sunset" e "House to Watch the Night Skies".

5. La piscina virtuale di Mathieu Lehanneur

Credit @living.corriere.it

Visitabile fino al 2 novembre, l’installazione "Petit Loire" del designer francese Mathieu Lehanneur è stata presentata in occasione dellInternational Gardens Festival di Domaine de Chaumont-sur-Loire in Francia. Sembra uno specchio d'acqua ma, in realtà, si tratta di una lastra di marmo verde disegnata con un software 3D e levigata a mano.

4. Spyre di Ron Arad

Credit icondesign.it

Alla Royal Academy di Londra si può ammirare fino al 21 agosto una scultura cinetica di Ron Arad, alta 16 metri e composta da segmenti che si muovono a velocità differenti. Si tratta di una sorta di occhio meccanico che filma ciò che succede intorno e lo trasmette su uno schermo situato sulla facciata della Burlington House.

3. Tiovivo: Whimsical Sculptures

Credit @www.dezeen.com

Il designer spagnolo Jaime Hayon ha realizzato nella piazza dell'High Museum of Art di Atlanta un’istallazione costituita da quattro grandi sculture di legno, colorate a strisce o a pois e dotate di scale, aperture e scivoli, che invitano grandi e piccini a interagire e giocare. "Tiovivo: Whimsical Sculptures by Jaime Hayon" è visitabile dal 3 giugno fino a novembre 2016.

2. Seven Magic Mountains

Credit @www.contemporist.com

L'artista svizzero Ugo Rondinone ha realizzato dei totem multicolor nel deserto del Nevada, a circa dieci miglia a sud da Las Vegas. L'installazione Seven Magic Mountains, costituita da sette totem composti da massi colorati alti quasi 10 metri, è visitabile dall'11 maggio 2016 fino al 2018.

1. Olafur Eliasson a Versailles

Credit @www.citylab.com

Nei giardini della Reggia di Versailles, l'artista danese Olafur Eliasson ha realizzato un'opera che riporta in vita alcune delle visioni dell'architetto paesaggista André Le Nôtre, mai realizzate. Si tratta di Waterfall, una cascata lungo l'asse centrale del canale, Fog assembly, una nuvola di nebbia e acqua e Glacial rock flour garden, un rivestimento in pietra effetto ghiaccio nel Bosquet de la Colonnade di Versailles. Visitabile dal 7 giugno al 30 ottobre 2016.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI