Come si festeggia l’Independence Day in America

Guida Guida

Il 4 luglio è la Festa dell’Indipendenza americana: vediamo di che si tratta e come si festeggia, oltreoceano, questa festività a stelle e strisce. 

La Festa dell'Indipendenza è una ricorrenza molto sentita dal popolo americano. Ad essere ricordato è il 4 luglio 1776, giogno in cui, adottando e stilando la cosiddetta Dichiarazione d'Indipendenza, le tredici colonie oltreoceano firmarono e sancirono la loro separazione dalla corona britannica. 

Ufficialmente si celebra questo giorno con moltissimi eventi pubblici ai quali partecipa sia il mondo politico che la gente comune. Celebri sono gli spettacoli pirotecnici, realizzati sulle note dell'inno nazionale.

I fuochi d’artificio più spettacolari si possono ammirare al Campidoglio a Washington DC, sulla collina di Capitol Hill, e a New York dove lo spettacolo pirotecnico illumina lo skyline della metropoli a partire dalle 21,00.

Sempre nella Grande Mela molto coreografico è l’ormai famoso gioco di luci all'Empire State Building che cambia colore in rosso, bianco e blu per ricordare i colori della bandiera.

Durante questa giornata di commemorazione, gli americani si riuniscono con amici e parenti organizzando pic nic e barbecue con decorazioni a stelle e strisce, in bianco, rosso e blu: questa ricorrenza è molto sentita dagli americani e non è un giorno lavorativo.

Il 4 luglio si mangiano le tradizionali pietanze americane come le ali di pollo fritte, gli anelli di cipolla, i famosi cookies al cioccolato e i cupcakes decorati con glassa rossa, bianca e blu. Durante il barbecue si mangiano le costolette di maiale accompagnate da salse a base di spezie, senape e peperoncino.

L’Independence Day nelle basi militari viene celebrato con una cerimonia a mezzogiorno, momento in cui si esegue il Salute to the Union, ovvero il saluto militare accompagnato da colpi di pistola o di cannone, tanti quanti sono gli Stati americani.

E' in questo modo che si commemora il saluto militare che delle prime celebrazioni dell'Independance Day del 1777, quando vennero sparati una volta al mattino ed un’altra al tramonto, a Bristol, nel Rhode Island, tredici colpi di pistola, in onore delle 13 colonie del neonato Stato Americano.

Foto imgkid.com

Postazioni migliori

I posti migliori per vedere lo spettacolo pirotecnico a New York sono il Brooklyn Bridge Park a Brooklyn, la promenade di Brooklyn Heights e il Lower East Side di Manhattan.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI