Découpage sui mobili: restaurare e decorare

Guida Guida

Hai un vecchio mobile e ti piacerebbe rinnovarlo con la tecnica del découpage? Impara a restaurarlo e decorarlo per arredare la tua casa.

Ti è capitato di trovare in soffitta un vecchio mobile e pensi che starebbe proprio bene nel tuo salotto, prima però vorresti rinnovarlo per dargli un aspetto più moderno. Per raggiungere l’obiettivo, la tecnica del découpage si rivela la soluzione perfetta.

Con il découpage i mobili prendono nuova vita e possono cambiare radicalmente dal punto di vista estetico, conferendo all’ambiente in cui sono inseriti un’atmosfera completamente nuova

L’antica tecnica decorativa del découpage consiste nell’applicare alla superficie di mobili e oggetti di arredo dei ritagli di motivi floreali, scene campestri e immagini di qualsiasi altro genere e poi nel procedere stendendo strati di lacca lucida.

Oggi il découpage si applica a svariati oggetti e a diversi materiali come il vetro, il legno, i tessuti e i metalli ma inizialmente il suo uso era dedicato solo ai mobili: rinnovare una cassettiera, un baule o un armadio con questa tecnica decorativa richiede solo un po’ di pazienza e di perizia ma il risultato è spettacolare.

Per la scelta dei motivi decorativi, oggi come oggi, si ha davvero l'imbarazzo della scelta: dalle stampe a fumetti ai motivi retrò, dalle geometrie alle riproduzioni di quadri celebri, dai motivi floreali a quelli campestri.

 

Un post condiviso da Tehnocentar MAG (@tehnocentarmag) in data:

Prima di decorare un mobile con il découpage è necessario procurarsi i giusti attrezzi: oltre alle immagini ritagliate e alle forbici per farlo, serve della colla vinilica da diluire in acqua, un pennello e una vernice trasparente per la finitura terminale.

Per prima cosa occorre pulire perfettamente la superficie del mobile in modo da assicurare l'assenza di granelli polvere che potrebbero influire sulla resa finale del lavoro: dalla preparazione accurata della base dipende il successo dell'intero progetto.

Dopo aver ritagliato le decorazioni da applicare con un taglio preciso, devi posizionarle sulla superficie stendendo la colla con un pennello: durante questa fase occorre accertarsi che non si formino bolle d'aria tra le decorazioni e la base.

Una volta incollate le decorazioni, la colla diluita va stesa su tutta la superficie del mobile, anche nelle zone non interessate dalla presenza di decorazioni

Si attende quindi che la colla si asciughi completamente prima di passare alla stesura degli strati di vernice che, a seconda dell’effetto che si vuole ottenere, sarà lucida, opaca o satinata: la vernice trasparente ha lo scopo oltre che di proteggere le decorazioni anche di evidenziarle e di esaltarne la bellezza.

Non ti resta che attendere che anche gli strati di vernice trasparente si asciughino ed ecco fatto: il tuo mobile decorato con la tecnica del découpage è pronto per essere ammirato.

>>> LEGGI ANCHE:
Come iniziare a fare il decoupage
Decoupage: decorare un vecchio telefono
Fai da te: Come decorare uno sgabello con il decoupage

foto © lela1306 - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI