Fimo: quale forno usare per cuocerlo?

Video Video

Artigiana della natura
Elena Villa
Come cuocere correttamente il fimo? Il forno di casa è adatto? Risponde la nostra esperta di paste polimeriche: Elena Villa.

Siete alle prime armi col fimo e non sapete come cuocere le vostre prime creazioni? Il metodo di cottura più frequente, considerato il migliore, è senza dubbio quello della cottura in forno.

Se pensate di lavorare a lungo con questo materiale vi consiglio di acquistare un fornetto dedicato, o di riciclarne uno vecchio, da usare solo per il fimo.

Non è pericoloso, ma se lo dimenticate in forno e brucia, i fumi liberati sono nocivi e non potrete più usare il fornetto per cucinare.

Se invece usate l’argilla raramente, potete servirvi del forno di casa con dei piccoli accorgimenti, come, ad esempio, coprire i pezzi con una teglia di stagnola.

Cosa fondamentale è: non usate mai il microonde.

CREDITS

Regia e Montaggio: Valentina Mele
Operatore: Marta Rossi
DoP: Claudio Lucca
Assistente di produzione: Claudiu Rednic
Esperta: Elena Villa

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI