Impara a lavorare a maglia: l’effetto treccia

Video Video

Knitting Designer
Piera Nocentini
A scuola di maglia: il video tutorial che ti insegna a realizzare l’effetto treccia nei tuoi lavori in modo semplice e veloce.

Hai bisogno di

  • Ferri da maglia
  • Filato
  • Ferro da treccia o uncinetto

Step by step

Torciglione semplice (da sinistra verso destra)

  1. Inserire i punti che si vogliono spostare nel ferro da treccia e lasciarli in attesa sul davanti del lavoro.
  2. Lavorare i punti successivi, in numero uguale rispetto a quelli spostati.
  3. Lavorare i punti lasciati in attesa sul ferro da treccia.

(da destra verso sinistra)

  1. Inserire i punti che si vogliono spostare nel ferro da treccia e lasciarli in attesa sul dietro del lavoro.
  2. Lavorare i punti successivi, in numero uguale rispetto a quelli spostati.
  3. Lavorare i punti lasciati in attesa sul ferro da treccia.
PER SAPERNE DI PIÙ

 

  • Le trecce sono originarie del nord Europa e spesso riproducono nodi celtici con significati magici e beneauguranti. Sono tra i punti più appassionanti del lavoro a maglia e richiedono parecchia lana per la lavorazione.
  • Si tratta di spostare punti da una parte all'altra del lavoro. Normalmente la treccia si realizza a maglia rasata dritta su uno sfondo a maglia rasata rovescia, in modo che risulti in rilievo. A seconda di quanti ferri si fanno senza l'intreccio la treccia sarà più o meno larga.
CREDITS

Autore
Michela Mozzanica

Regia
Michela Mozzanica

Ispettore di produzione
Laura Mauceri

D.O.P.
Cludio Lucca, Paolo Pisacane

Operatori
Claudio Lucca, Michela Mozzanica, Paolo Pisacane

Montaggio
Michela Mozzanica

Redattrice
Alessandra Krengli

Esperto
Piera Nocentini, knitting designer

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI