Libere Disobbedienti Innamorate: il "Sex and the City" arabo

Notizia Notizia

“Libere Disobbedienti Innamorate - In Between” è il ritratto di tre giovani donne arabe che vivono e amano a Tel Aviv, il sorprendente debutto cinematografico di Maysaloun Hamoud.

Libere Disobbedienti Innamorate: il

Dopo il successo ottenuto ai festival di Toronto, Haifa e San Sebastiàn, Tucker Film presenta “Libere Disobbedienti Innamorate - In Between”, un film di Maysaloun Hamoud con Mouna Hawa, Sana Jammelieh, Shaden Kamboura.

In uscita al cinema il 6 aprile 2017 e distribuito da Tucker Film, “Libere Disobbedienti Innamorate” racconta quello che fanno tre giovani donne arabe a Tel Aviv

Come tutte le ragazze del mondo Laila, Salma e Nour cercano di delineare il perimetro in cui affermare la propria identità amando, ridendo, piangendo e inseguendo i propri desideri.

Se a Hollywood stanno lavorando al terzo capitolo di Sex and the City, a Israele si cerca di raccontare di una città in cui le donne parlano schiettamente di sesso proponendo anche una riflessione sull’indipendenza femminile nell’area mediorientale.

In una Tel Aviv che ribolle di cultura underground, queste tre amiche divise dalle diverse pulsioni ma rese sorelle dalla necessità di essere forti, si dimostrano più forti dei tradimenti e più forti di chi le giudica e di chi le umilia.

MyMovies.it

“Libere Disobbedienti Innamorate" è la sorprendente opera prima della regista Maysaloun Hamoud, brillante promessa del cinema mediorientale che, con asciuttezza e umorismo, sa gestire questa piccola grande storia di amicizia e di indipendenza femminile.

Nata a Budapest, ma cresciuta in un villaggio a nord di Israele, Maysaloun Hamud ha studiato alla Minshar Film School e ha poi vissuto a Jaffa. "Libere Disobbedienti Innamorate" è il suo primo lungometraggio, dopo i cortometraggi Shades of Light (2009), Scent of Morning (2010) e Salma (2012).

Il film “In Between” ha ricevuto il NETPAC Award al Toronto International Film Festival 2016, lo Youth Jury Award al San Sebastián International Film Festival 2016 e il Best Debut Feature Film all’ Haifa International Film Festival 2016.

In Between, una coproduzione franco-israeliana firmata da Shlomi Elkabetz, il regista di “Viviane”, si inserisce nell’asse ereditario di film come “Sognando Beckham” e “Caramel” e ci racconta in maniera brillante di sesso al femminile e di ogni singolo tentativo delle tre protagoniste di essere libere, disobbedienti e innamorate.

>>> LEGGI ANCHE:
I 10 film da vedere al cinema ad aprile 2017
Le 5 frasi più belle di Audrey Hepburn
Milano, il primo cinema-ristorante d'Italia

foto Film4Life

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI