Come organizzare una festa di Halloween

Guida Guida

Come organizzare una bella festa per Halloween? Creiamo un ambiente decorato ad hoc per una festa ad alto tasso di brivido.

Tra qualche giorno arriverà il momento di festeggiare Halloween, una ricorrenza che non fa parte della tradizione del nostro Paese ma che da diversi anni ormai siamo abituati a celebrare anche qui da noi.

Halloween può diventare l'occasione giusta per organizzare una festa a tema per i bambini, e perché no, anche per gli adulti. Si tratta pur sempre di un evento che racchiude in sé molto fascino e tanta magia

Vediamo quali sono gli aspetti principali di cui occuparsi per organizzare una festa in puro stile Halloween. Ovviamente, elemento imprescindibile, che non deve mancare assolutamente, è la zucca. Potete acquistarne in plastica o crearne voi stessi, magari svuotandone una vera, intagliando occhi e bocca e poi magari mettere all'interno una candela accesa. Potete utilizzare anche zucche più piccole, di plastica, per decorare la tavola o la location della festa.

Anche l'ambiente dovrebbe essere adattato per l'occasione. L'atmosfera potrebbe essere resa più idonea mantendendo le luci basse, permettendo al buio di sovrastare l'illuminazione (che potrebbe essere affidata alle candele, per esempio). Un'idea in più potrebbe essere poi quella di aggiungere delle finte ragnatele all'interno dei locali e ancora... dei ragni finti o dei pipistrelli.

Anche il cibo e la tavola dovrebbero essere adattati per l'occasione. Si possono preparare dei dolci a forma di fantasma, di ragno e dar loro dei nomi strani su un menu scritto appositamente per la festa. Piatti e tovaglioli potrebbero essee decorati con disegni a tema (pipistrelli, ragni...).

E per quanto riguarda i costumi? Beh, Halloween permette di crearne alcuni senza dover spendere nulla

Pensate al costume da zombie, per esempio: basta prendere alcuni abiti vecchi e stracciarli in alcune parti e poi truccarsi un po' il viso, ad esempio così.

Vogliamo parlare del costume da fantasma? Per questo basta ancora meno: un lenzuolo e via. In alternativa si possono provare travestimenti più complessi, come quello della strega, del vampiro o della mummia.

Foto © Anna Velichkovsky - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI