Come si gioca al Fantacalcio

Pronti per il Fantacalcio! Via! I consigli giocare e divertirti al Fantacalcio!

A causa dello sciopero indetto dall'Associazione Italiana Calciatori, la prima giornata del campionato di Serie A è slittata. Brutta notizia per tutti gli amanti del pallone, ma non da tutti i punti di vista, infatti, così avete ancora tempo per imbastire una lega di Fantacalcio e giocare con i tuoi amici. In questa guida, vediamo come organizzare il tuo Fantacalcio al meglio, dall'inizio al completamento delle rose.

Prima di tutto, contatta un gruppo di amici interessati e fissa una data per l'asta dei calciatori. E' fondamentale che vi siano tutti i partecipanti, quindi fai in modo che la data e l'orario scelti vadano bene a tutti.

Scegli un luogo comodo ed abbastanza grande, dove poter fare delle pause ogni ora, dato che le aste possono diventare molto molto lunghe.

Stila un regolamento dove spieghi le regole per iscrizione, asta e sfide, ed un documento con tutti i contatti (nome, nome squadra, numero di telefono, indirizzo email) dei partecipanti, poi forniscilo a tutti i tuoi amici, in modo da fornire un quadro chiaro a tutti.

Fissa una quota d'iscrizione e quote per acquistare crediti bonus, che si possono o no comprare liberamente.

Oltre alla tua figura di gestione generale, chiedi ad un amico di fare il "segretario" in modo che ti aiuti nello sviluppo del gioco e nella gestione.

Una volta trovati, devono esserci carta e penna per tutti, oltre ad un riassunto di tutti i calciatori di serie A così da evitare dimenticanze (per i partecipanti, è sempre meglio avere una lista di obiettivi prefissata).

Ora l'asta può partire, dal più giovane, il più vecchio, in ordine alfabetico o solo in ordine di posto.

I giocatori, chiamano a turno un calciatore partendo dalla base d'asta 1, gli altri, se interessati, possono alzare l'asticella: il partecipante che dice la cifra più alta, una volta scoccato il famoso 1,2,3, ottiene il giocatore pagandolo con i crediti forniti inizialmente (che devono essere uguali per tutti).

Se la cifra arriva ad un numero stabilito (mettiamo 70 crediti) si va alle buste, ovvero si scrive una cifra su di un foglio, al buio, si consegna al segretario, e la cifra più alta si aggiudica il calciatore.

Si va avanti così fino al completamento di tutte le rose, che devono avere 3 portieri, minimo 6 difensori, minimo 6 centrocampisti e minimo 4 attaccanti. Il massimo di giocatori in rosa è 26.

Completate le rose, lascia un tot di tempo per fare acquisti e vendite libere tra i giocatori, organizza il calendario delle sfide e via al gioco.

In base ai voti dei calciatori (con bonus e malus come gol ,cartellini, eccetera) avrai il risultato di ogni singola squadra e quindi, nella sfida diretta, vedrai a chi assegnare i tre punti.

E' molto importante che le formazioni delle squadre vengano inviate al segretario ed al capo della Lega, almeno due ore prima dell'inizio della prima partita.

Tutti in campo!
 

Via i fogli!

Per evitare fogli e calcoli, ci sono siti (ad esempio www.chimasticacalcio.it) che fanno i conti per voi, provateli!

Ti potrebbero interessare...
Facebook page
Twitter
Google+ page
Pinterest
Instagram