Van Gogh: 125 anni di ispirazione

Guida Guida

Quest’anno cadono i 125 anni dalla scomparsa di Vincent Van Gogh e tantissimi sono gli eventi e le iniziative per ricordare il grande pittore olandese. 

Il 2015 è l’anno di Vincent Van Gogh: si celebra infatti il 125° anniversario della morte del grande pittore olandese.

Moltissime sono le iniziative sia in Olanda che a livello internazionale per ricordare la sua figura e l' importantissima eredità artistica che ha lasciato.

Il programma internazionale è fitto di eventi che si sono svolti e che si terranno nei prossimi mesi

Ad esempio, fino al 27 settembre, il Kröller-Müller Museum ha in programma una mostra dedicata ai generi tradizionali della pittura ottocentesca dal paesaggio al ritratto, dalla natura morta, alle vedute cittadine. in tal occasione verranno esposte le opere di Van Gogh messe a confronto con quelle dei contemporanei, provenienti dalla collezione del museo.

Dal 25 settembre Museo Van Gogh di Amsterdam presenta una mostra"Munch - Van Gogh", organizzata in collaborazione con il Munch Museum di Oslo, che per la prima volta affianca la figura di Van Gogh a quella di Edward Munch: nessuno prima d’ora aveva mai associato questi due artisti conosciuti per la forte carica emotiva delle loro opere.

A Eindhoven dal 7 al 14 novembre in occasione del festival GLOW verrannp allestite delle istallazioni ispirate alle opere di Van Gogh che si andranno aommare alla già fampsa pista ciclabile fosforescente Starry Night ispirata alla Notte Stellata del pittore olandese.

La stupefacente pista ciclabile, realizzata dall’artista e designer Daan Roosegaarde, è di composta da migliaia di pietre luminose incastonate nel selciato e capaci di catturare la luce diurna e restituirla quando si fa buio.

Credit foto www.biography.com

Il decesso

Vincent Willem van Gogh è morto suicida a Auvers-sur-Oise il 29 luglio del 1890.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI