"Ayrton Senna. L’ultima notte": cento foto in mostra a Monza

Guida Guida

Al Museo della Velocità dell’Autodromo di Monza, la “Ayrton Senna. L’ultima notte” dedicata al grande campione di Formula 1. 

In 100 foto rivive il ricordo di un campione amatissimo Ayrton Senna. A Monza, presso il Museo della Velocità dell’Autodromo, dal 17 febbraio al 24 luglio 2016, si terrà la mostra “Ayrton Senna. L’ultima notte” dedicata allo sfortunato campione di F1 scomparso a Imola nel 1994 in un terribile incidente.

Attraverso le immagini selezionate da Ercole Colombo e il racconto di Giorgio Terruzzi, viene raccontata la nascita e l’affermazione del mito del pilota brasiliano, dalle prime corse in kart all’arrivo in F1, dalle vittorie in McLaren agli scontri epocali con il rivale Alain Prost, fino al fatale incidente a bordo della Williams.

In mostra non solo stampe e fotografie ma anche le tute e i caschi del grande campione, come l’indimenticabile casco verde-oro e le tute da corsa di McLaren e Williams

Un’esposizione che tocca diversi temi e lascia ampio spazio anche alla vita privata del campione, ai suoi amori, al rapporto turbolento con la famiglia, alla fede.

Arricchiscono l’esposizione tanti oggetti di culto appartenuti a Senna come ad esempio un kart originale del 1979.

La voce narrante della mostra è quella di Giorgio Terruzzi, giornalista e scrittore e autore del libro “Suite 200. L’ultima notte di Ayrton Senna”, edito da 66thand2nd, da cui prende spunto la mostra di cui è anche curatore.

La “Suite 200” è la camera dell’Hotel Castello a Castel San Pietro, vicino al circuito di Imola, dove Senna trascorse la sua ultima notte.

Visitando una sala suggestiva, sospesa nello spazio e nel tempo, i visitatori potranno condividere le sensazioni e le riflessioni di una notte carica di pensieri da cui emerge il ritratto inedito di un campione, estremamente sensibile, la cui scomparsa ha lasciato un grande vuoto.

Foto@motori.leonardo.it

La mostra su Senna

La mostra “Ayrton Senna. L’ultima notte” è prodotta da ViDi in collaborazione con l’autodromo di Monza e il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI