Come leggere la mano

Ecco come leggere la mano per interpretare il futuro. Scoprite alcuni consigli per leggere la mano come perfette chiromanti ai vostri amici!

Come leggere la mano

Volete stupire i vostri amici leggendogli la mano? Volete predire il futuro? Bene, in questa guida, vedremo come leggere la mano utilizzando l'arte chiamata chiromanzia. Curiosi? Scopriamo come si fa.

Per leggere la mano, è necessario seguire le linee principali che contraddistinguono l'arto: è importante sapere che non sempre sono tutte visibili, ma variano da persona a persona, inoltre possono essere più o meno marcate e più o meno lunghe

Prima di tutto chiedi ai tuoi amici o ai tuoi parenti di porgerti la mano destra ed inizia la lettura.

  • Iniziamo dalla parte alta del palmo: qui troviamo solitamente una linea orizzontale o leggermente obliqua, il suo nome è linea del cuore: più lunga è la linea più la persona è estroversa. Inoltre, se particolarmente dritta, rappresenta caratteristiche di romanticismo spiccato
  • Scendiamo un po' e troviamo un'altra linea simile, ma solitamente più inclinata: si tratta della linea della testa, che fornisce informazioni sulla personalità della persona. Più è curva, più rappresenta la spontaneità della persona; se, al contrario, è dritta, rappresenta concretezza ed un sopravvento della ragione sul cuore.
  • Spostiamoci momentaneamente sulle linee verticali, anche se questa è particolarmente trasversale. Circa a metà nel nostro palmo, come a tagliare a metà la mano facendo un giro quasi completo, troviamo la linea della vita. Qui il significato può essere triplice: se questa è lunga, rappresenta brio e amore per la vita; se corta indica buona salute; se invece debole e poco marcata, rappresenta indecisione.
  • Parallela a quest'ultima, ma un pò spostata e più nettamente verticale, vi è la linea del sole, che se corta indica un futuro pieno di successi, se lunga ricchezza e felicità. In questa linea c'è una particolarità: se termina con una forma simile ad una stella, la persona è destinata a diventare famosa!

La linea del destino è lì vicino, parallela, ma non tutti ce l'hanno: chi la possiede ha senso di responsabilità e determinazione.

La linea della fortuna la troviamo alla fine della mano, dove inizia il polso. Questa, se ininterrotta, rappresenta 30 anni di buona sorte, le interruzioni rappresentano periodi meno felici.

C'è poi la linea del matrimonio, collocata proprio sotto il mignolo: se lunga e dritta rappresenta un matrimonio lungo e felice; se con più linee rappresenta più relazioni, se curvata verso l'alto, rappresenta una vita di coppia felice.

C'è poi una linea che pochi hanno: è quasi circolare e si trova a lato della mano, verso l'esterno: se l'avete, siete particolarmente perspicaci.
 

Foto © Africa Studio - Fotolia.com

 

 

Ti potrebbero interessare...
Facebook page
Twitter
Google+ page
Pinterest
Instagram