Divertirsi in cucina: bakery e cupcakes con le amiche

Guida Guida

Gli uomini sono occupati a guardare i Mondiali? Scopri come evitare la noia divertendoti in cucina a preparare dolci e cupcakes con le amiche!

I Mondiali di Calcio 2014 rischiano di trasformare le magiche notti d'estate in un vero incubo per molte donne abbandonate dai compagni amanti del pallone.

Dal 12 giugno al 13 luglio il calendario è fitto di partite e, complice il fuso orario con il Brasile, gli appassionati potrebbero fare appena in tempo a tornare a casa dal lavoro per godersi la prima partita della giornata, che spesso è prevista per le 18:00 (ora italiana).

In molte occasioni i match proseguiranno fino all'1:30 o anche più tardi. Cosa fare nelle serate in cui gli uomini saranno incollati allo schermo del televisore?

Sopravvivere ai Mondiali di Calcio è possibile anche per le donne che non condividono la passione calcistica con i loro compagni

Una buona idea può essere organizzare delle serate in compagnia con le amiche, cogliendo l'occasione per fare qualcosa di diverso.

Preparare dolcetti e cupcakes divertendosi in cucina può essere un buon diversivo alla noia delle serate in cui gioca la nazionale.

Per rendere il tutto ancora più divertente si possono sperimentare nuove ricette, magari attingendo da tradizioni culinarie lontane, come quelle dell'american bakery.

Ecco alcune idee sui dolcetti che si possono preparare con le amiche mentre gli uomini guardano le partite del Mondiali 2014

Cosa c'è di più americano di una bella cheesecake? In realtà ne esistono almeno due varianti: quella baked, cotta in forno, e quella fredda, da preparare lasciando riposare la torta in frigorifero. Dato che i mondiali si giocano a cavallo tra la primavera e l'estate questa seconda variante potrebbe essere più indicata.

La preparazione è molto semplice e prevede soprattutto passaggi a freddo. Le possibili decorazioni sono virtualmente infinite. Se si vuole rimanere in tema estivo si può scegliere di preparare quella al melone e ai mirtilli, che a seconda dei gusti può avere come ingrediente il melone bianco o quello arancione. Scopri la ricetta della cheesecake al melone e mirtilli!

Un'altra idea divertente è dedicare la serata alla preparazione dei dolci per la colazione: cookies, muffins e pancakes.

I cookies sono i biscotti americani più famosi, dall'inconfondibile forma tonda e piatta e farciti da corpose gocce di cioccolato. Accanto a questa versione tradizionale ne esistono molte altre, ad esempio al cacao, alle spezie, con frutta secca o con le smarties. Nessuno può però mettere limite alla fantasia e ognuno può creare la sua variante personalizzata aggiungendo l'ingrediente preferito. Scopri la ricetta dei cookies!

I muffin sono invece le tipiche tortine soffici che possono rallegrare non solo la colazione, ma anche lo spuntino di metà mattina o la merenda. Prepararli è molto semplice e il tempo di cottura ridotto consente di preparane grandi quantità anche in una sola serata. Scopri la ricetta dei muffins con gocce di cioccolato!

Infine, i pancakes. Simili a crepes, in realtà si tratta di panini dolci tradizionalmente inclusi nel breakfast statunitense, dove vengono arricchiti con sciroppo d'acero o di frutta oppure miele. Scopri la ricetta per preparare i pancakes!

Chi, invece, ha pazienza e voglia di cimentarsi in imprese più impegnative ma anche più divertenti può provare a preparare i donuts o loro, i dolcetti del momento: i cupcakes.

I donuts (o doughnouts) sono le tipiche ciambelle dolci americane decorate e glassate. Ottimi con il caffè, possono essere preparati per gustarli la mattina seguente rallegrando la colazione con i colori con cui sono stati decorati. Scopri come preparare e decorare i donuts a regola d'arte!

La fantasia può spaziare ancora di più nel caso in cui si scelga di preparare dei cupcakes, tortine che non possono prescindere dalla decorazione, che rappresenta la vera parte divertente della preparazione. In effetti l'impasto per la base non ha nulla di particolare; al massimo a farina, uova, zucchero e burro è possibile aggiungere cacao, vaniglia, piccoli frutti o aromi vari, ma quando si passa alla decorazione lasciare spazio alla fantasia e alla creatività è praticamente un obbligo.

La versione americana vorrebbe che il topping fosse a base di crema al burro, ma in Europa viene spesso utilizzata al suo posto la ghiaccia di zucchero.

Non manca nemmeno chi decora i cupcakes con pasta di zucchero o marzapane, ingredienti ideali per ottenere elementi più elaborati come fiori, farfalle e chi più ne ha più ne metta (magari, proprio in onore dei Mondiali 2014, anche un pallone da calcio!). Scopri la ricetta di base per preparare i cupcakes!

Foto @ Eva Blue – Flickr

Le mille meraviglie dell'american bakery

I dolci tipici americani sono molti e molto diversi fra loro. Il numero di diverse “pie” che si possono preparare potrebbe stupirvi: apple, pumpkin, pecan... Ce n'è davvero per tutti i gusti!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI