Come praticare rafting

Guida Guida

Dominatori di fiumi e torrenti: una volta effettuata la vostra prima discesa in gommone i corsi d'acqua navigabili non avranno più segreti.

Spesso descritto come uno sport “estremo”, il rafting invece, se effettuato in situazioni controllate e avulse da rischi inutili, può rivelarsi un'esperienza molto piacevole, incredibilmente appagante e persino rilassante.

Praticato su un gommone inaffondabile e autosvuotante chiamato per l'appunto raft, non si tratta che di una discesa lungo il corso di un fiume effettuata da un equipaggio grazie ad alcune pagaie.

Ogni membro del team è dotato di una serie di oggetti atti a garantirne la sicurezza durante le operazioni: caschi, muta e galleggianti.

Se come probabile siete dei neofiti il consiglio perentorio è quello di evitare qualsiasi improvvisazione e di affidarvi a un centro specializzato (che ovviamente dovrete cercare e contattare sul web).

Non c'è bisogno di una preparazione fisica particolare per il rafting (forse solo qualche nozione di nuoto), basta essere in forma e non impacciati nei movimenti.

Una volta fissato l'appuntamento per la discesa e formato così un gruppo, dovrete ricordarvi di portare con voi delle scarpe bagnabili, un costume da bagno da infilare sotto la muta e un ricambio da indossare dopo l'uscita dall'acqua.

Giunti al centro in genere vi verranno date tutte le informazioni preliminare riguardanti la sicurezza dell'operazione, e sopratutto verrà effettuata una prova all'asciutto.

Ascoltate bene e seguite con attenzione, dato che la vostra guida vi spiegherà i comandi che vi darà durante la discesa e tutti i movimenti, tipi di remata, spostamenti sul gommone da effettuare sul gommone.

A questo punto verrete trasportati con un mezzo sulla riva del fiume, dove vi attenderà il vostro mezzo.

Inutile avere paura, poiché vi troverete di fronte a situazioni attentamente monitorate. Basterà che seguiate le istruzioni della guida e non facciate mosse avventate e vi divertirete un mondo.

Inevitabile, e spesso previsto dal programma, un bel bagno nell'acqua fredda, così come la proposta di acquisto di foto e i video, dopo la fine dell'esperienza, realizzati dal secondo team di appoggio che vi avrà seguito nella discesa.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI