Raduno di electrodance - Nuove tribù metropolitane

Video Video
Raduno di electrodance - Nuove tribù metropolitane. L’energia e il ritmo dell’electrodance nel Quarto Raduno Nazionale di Milano.

Carta d’identità

  • Nome: electrodance
    Questo tipo di ballo è conosciuto anche come Tecktonik (TCK) che però è un marchio registrato francese. Tecktonik killer (in gergo viene chiamato killer il ballerino di electrodance, la ballerina invece è la killeuse) è il nome della serata organizzata al Metropolis di Parigi da cui è partito il movimento. Il logo della TCK è un’aquila stilizzata.
  • Luogo di nascita: night club Metropolis alla periferia di Parigi - anno 2000
    Su questo punto ci sono diverse scuole di pensiero. La nascita ufficiale infatti può riferirsi sia al ballo vero e proprio (e in questo caso le origini vanno cercate in Belgio) sia al “fenomeno electrodance” e allora si fa riferimento al Metropolis.  

  • Segni particolari
    A un primo sguardo l’electrodance può sembrare complessa, ma non è così: con un po’ di pratica tutti possono imparare. Questo è il motivo di tanto successo. È un ballo che si pratica in strada e nelle piazze, ma è anche un modo di essere, uno stile di vita metropolitano: gli appassionati infatti dichiarano esplicitamente di volersi riappropriare degli spazi urbani attraverso la danza.
    Ecco perché l’electrodance è diventata in pochi anni una vera e propria cultura giovanile, che dalla Francia, dove si è imposta definitivamente al grande pubblico nel 2007, ha contagiato ragazzi e ragazze di tutto il mondo, dai 10 ai 18 anni, solo grazie al passaparola, ai video pubblicati in rete, ai blog e ai forum di danceur e appassionati.

    Nel nostro Paese le prime città ad essere coinvolte sono state Milano e Torino; da qui poi il movimento si è spostato in tutto il Nord Italia coinvolgendo rapidamente anche il Centro e il Sud.
    A Milano è nata una community di ballerini che, grazie alla rete, esprimono la propria passione per il ballo non solo in pista. E sull’esempio della metropoli anche altre cittadine si stanno organizzando diffondendo la cultura dell’electrodance anche nei luoghi più lontani.

In pratica

  • Dove: discoteca Codice a barre - Milano
  • Quando: l’ultimo electromeeting nazionale si è svolto il 13 settembre 2008
  • Come: ogni anno viene organizzato a Milano un Raduno Nazionale di electrodance a cui partecipano ballerini e appassionati da tutta Italia. Il Quarto Raduno Nazionale si è aperto con una novità assoluta per il nostro Paese: il vertifight, ossia una sfida a eliminazione diretta tra due ballerini.
    Per le date del prossimo evento ci si può informare in rete.
PER SAPERNE DI PIÙ
  • La caratteristica di questo stile molto energico è la versatilità: sulla pista infatti i ballerini uniscono nelle loro performance l'hip hop, la techno, la breakdance ma anche molti altri tipi di passi differenti.
    Si sono così creati diversi stili di ballo. Eccone alcuni:

    danse electro: musiche decisamente elettroniche e movimenti energici
    milky way: musiche minimal e movimenti fluidi
    hardstyle: musiche techno e movimenti molto ampi e aggressivi
    jumpstyle: ritmi decisi con un passo base saltato e cadenzato 
  • L'electrodance ha contagiato anche il mondo dei videogiochi. A novembre 2008 è infatti uscito Tecktonik: World Tour in cui ogni giocatore può diventare un ballerino virtuale al ritmo di vere musiche electro e, superati i 15 livelli di gioco, aggiudicarsi la palma del miglior ballerino del mondo.
CREDITS

Autore
Silvia Pezzulo

Regia
Silvia Pezzulo

Producer
Michela Mozzanica
Silvia Pezzulo

Interpreti
Alessandro Conforti

Operatori
Claudio Lucca
Michela Mozzanica
Silvia Pezzulo

Montaggio
Silvia Pezzulo

Esperto
Alessandro Conforti, organizzatore del vertifight Milano

Si ringrazia
Lucia Posca, proprietaria della discoteca Codice a barre
Alzaia Naviglio Grande, 98 - Milano

Marco Libretti, per la gentile concessione delle immagini dell’evento.

Tutti i ragazzi e le ragazze che sono comparsi in video.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI