Allo, la chat gratuita di Google

Notizia Notizia

E’ attivo il nuovo servizio di messaggistica di Google con tanto di assistente virtuale: per sfidare WhatsApp e Messenger.  

Allo, la chat gratuita di Google

Arriva da Google la prima chat intelligente, una sorta di via di mezzo tra le app per comunicare come WhatsApp e Messenger di Facebook e gli assistenti virtuali come Siri, Cortana e Alexa.

Si tratta dell’app Allo di Google, disponibile sia per iPhone che per Android, e che permette di scambiare messaggi, immagini, video, oltre che di dialogare con un'intelligenza artificiale di nuova generazione.

Con Google Allo si possono scambiare messaggi di testo e vocali, video, immagini e anche adesivi, inoltre con @google si attiva l'intelligenza artificiale

All'assitente virtuale si possono chiedere informazioni sugli orari di un museo piuttosto che l’indirizzo dei migliori ristoranti della zona o le varie opzioni per l’acquisto di un biglietto del treno o dell’aereo, consultare le previsioni del tempo in base alla propria posizione e via dicendo.

L'assistente virtuale di Google Allo a cui si possono porre delle domande, raccoglie le informazioni dal motore di ricerca: la sua particolarità consiste nel fatto che comprende non solo singole domande ma anche una serie di richieste collegate fra loro. Ad esempio, se si cerca un ristorante nelle vicinanze si può chiedere anche il tipo di cucina, il locale se accetta prenotazioni e se ci sono buone recensioni.

Google nel campo delle chat di messaggistica gratuita arriva sul mercato in netto ritardo rispetto a Whatsapp e Messenger, entrambe di proprietà di Facebook, ma dopo aver lanciato Duo per le videochiamate, con Allo e il primo assaggio dell'intelligenza artificiale di nuova generazione è molto probabile che recupererà terreno in breve tempo.

Il prossimo passo sarà integrare Allo con le altre applicazioni di Google, come Google Duo, Google Home e Android Tv: le intenzioni sono proprio quelle di rendere l'assistente virtuale di Allo trasversale e presente in ognuna di queste app. Non resta che aspettare e vedere i prossimi passi dell’azienda di Mountain View.

Foto www.techgenyz.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI