Come fare lo zip di una cartella su Linux

Guida Guida

Anche con i sistemi operativi Linux si può zippare una cartella. Scopri il procedimento per fare lo zip delle cartelle con Linux step by step.  

Se usate Linux, sistema operativo open source sviluppato dalla Linux Foundation e siete comunque abili nell'utilizzo del computer... I consigli non sono mai abbastanza: vediamo come fare lo zip di una cartella su Linux, procedimento semplice e particolarmente utile per liberare spazio e "muovere" i file più agevolemente.

File ridotti e spazio recuperato: lo zippaggio è un pratica sempre utile

Prima di tutto scegliamo il file da comprimere, clicchiamo il tasto destro del nostro mouse ed ecco apparire il classico menù a tendina. Da questo selezioniamo l'opzione Comprimi e poi Zip.

Ora possiamo inserire il nome del nuovo file zippato (Nome File) e scegliere se mettere una password al docuemento: in questo modo, per aprire il file, è necessario inserire il codice segreto che avremo inserito andando su Altre Opzioni > Crea e digitando il testo.

Ovviamente è possibile selezionare più di un file da inserire nell'archivio zippato, quindi comprimerli tutti insieme per poi, volendo, decomprimere il tutto: per farlo è sufficiente cliccare con il tasto destro sulla cartella del nostro archivio zip, premere Decomprimi (inserire la password se l'avete impostata) e attendere pochi secondi. I nostri file saranno di nuovo tutti consultabili sul computer.


 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI