Come pulire il cellulare

Guida Guida

Cellulare sporco ed impolverato? Non riesci neanche a premere i tasti? Ecco come pulirlo a dovere.

Per evitare di avere malfunzionamenti del vostro telefono cellulare, o peggio ancora, dello smarthphone, è importantissimo eseguire una pulizia di un certo tipo, se non rigorosa, almeno puntuale. Ti diamo alcuni consigli su come pulire il tuo smartphone così da averlo sempre funzionante al meglio.

Essendo sempre a contatto con le mani, le quali toccano un po’ di tutto quando si è in giro, i cellulari si sporcano facilmente, con i tasti impolverati, lo schermo opacizzato e relativi problemi.

Per pulirlo usiamo una piccola quantità d’acqua a temperatura ambiente e limone: le dosi sono inversamente proporzionali, meno acqua e più limone, in modo che il colore sia sul giallo. Mescolate bene e prendete un panno (ottimo quello per pulire gli occhiali, se non volete sporcarlo, va bene anche un panno qualsiasi). Bagnate un angolino di quest’ultimo molto leggermente, il tessuto deve essere appena umido.
Ora, con delicatezza, strofinate sullo schermo e su tutto il telefono, concentrandovi maggiormente dove le macchie sono più vistose.

Passate più volte per una pulizia maggiore, quando siete soddisfatti, date un ultimo colpo con un panno asciutto o impercettibilmente umido, fate asciugare ed il gioco è fatto.

Potete usare anche le salviette per le mani in quest’ultimo passaggio, basta che non siano troppo bagnate, e cotton fioc per la pulizia delle orecchie (appena umidificati), in caso ci siano incrostazioni difficili da togliere.

Ora il vostro cellulare è come nuovo!

Delicatezza

Siate delicati, soprattutto nel caso abbiate un telefono touchscreen

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI