Come votare al ballottaggio delle primarie del Partito Democratico

Guida Guida

Domenica si vota per il ballotaggio, come? Eccolo spiegato.  

Dopo il primo turno con cinque candidati, domenica 2 dicembre si terrà il ballotaggio delle primarie del Pd, tra Pierluigi Bersani e Matteo Renzi. Vediamo, in questa guida, come votare al ballottaggio delle primarie del Partito Democratico, è decisamente semplice.

Prima di tutto, per votare, è necessario portare al seggio il certificato di elettore del centrosinistra, un documento d'identità e la tessera elettorale.


Ricordiamo, che per votare è necessario iscriversi all'Albo degli elettori: se, per cause indipendenti dalla nostra volontà, non siamo riusciti a registrarci entro il 25 novembre (data delle primarie) è possibile completare la registrazione o registrarsi all’Albo degli elettori della Coalizione Italia bene comune, nei giorni 29 e 30 novembre.



In questo caso, è necessario motivare l'impossibilità di registrarsi (ad esempio motivi di lavoro, salute, eccetera), e sarà il Coordinamento provinciale a valutare la consistenza delle motivazioni. Entro sabato 1 dicembre l'elettore dovrà essere informato dell'esito della richiesta.


A questo secondo turno, sarà possibile registrarsi anche via email o via fax, in alternativa, qui http://www.domenicavoto.it/.


Ecco fatto, una volta iscritti, basta recarsi al seggio e fare la propria scelta.
 

Informati

Ricorda che per un voto di valore, è fondamentale informarsi al meglio sui candidati.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI