Come diventare giornalista

Guida Guida

Vuoi fare la giornalista? La strada è lunga ma con forza di volontà è percorribile. Ecco come fare per diventare giornalista pubblicista o giornalista professionista.

Il giornalismo è una professione molto ambita ma anche molto dura e spesso c’è poca chiarezza su come arrivare ad esercitarla. Questa guida vi informerà su come diventare giornalisti, seguendo passo passo tutti i passi necessari per accedere alla professione.

Se avete deciso che la scrittura e l’informazione sono la vostra vita, armatevi di pazienza e costanza: il percorso è tortuoso ma che ci si guadagna lottando, è sempre più bello!

Primo passo di questo percorso che unisce formazione ed esperienza pratica è lo scrivere. Se volete fare i giornalisti, trovate un organo d’informazione iscritto al tribunale (web o no) che sia disposto a pubblicarvi e scrivete più articoli possibili. Poi, in base all’Ordine dei Giornalisti della vostra regione di provenienza, cambierà  il numero dei pezzi (pagati e per almeno 24 mesi) utili ad ottenere il tesserino da pubblicista, prima tappa del percorso.

Altra strada per ottenere questo tesserino è quella di iscriversi e frequentare una scuola di giornalismo: ce ne sono molte ma non è così semplice entrare, la selezione è forte ed i costi molto elevati.

Ora che siete pubblicisti, e quindi esercitate la professione in maniera continuativa ma accostata ad altre mansioni (professore, scrittore, chimico, ingegnere e quant’altro), dovete diventare professionisti, quindi dedicarvi al giornalismo in esclusiva.

Per ottenere questo tesserino sono necessari 18 mesi di praticantato all’interno di una redazione giornalistica, che sia cartacea, web o televisiva. A questi vanno ad aggiungersi 45 ore di corso di formazione pratico.

Spesso, le scuole di giornalismo, comprendono anche il periodo di praticantato, quindi potenzialmente, usciti da una di esse, potete già diventare professionisti: informatevi bene sulle modalità.

A  questo punto, ecco l’ultima parte della nostra strada: l’Esame di Stato di idoneità professionale. Questo è un esame di cultura generale, obbligatorio per ottenere il patentino e da farsi entro 3 anni dalla fine del praticantato.

Ora sapete come muovervi, buona fortuna!

Photocredit: © olly - Fotolia.com

Non mollate!

Affronta questa strada solo se sei davvero convinto, è dura, ma le soddisfazioni non mancano!
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI