Come mantenere al meglio le scarpe da calcio

Guida Guida

Le scarpe da calcio, per un utilizzo migliore, vanno mantenute in un certo stato: scopri come curarle e le tue prestazioni in campo ne beneficeranno.  

Chi gioca a calcio sa bene che le scarpe sono molto importanti: scomode o dolorose possono compromettere la partita, oltre a far male. In questa guida, dedicata agli sportivi, vediamo come curare al meglio le scarpe da calcio, per prestazioni convincenti!

Cosa serve?

  • Una spazzola di quelle per pulire i panni, magari nuova e dedicata solo alla pulizia per le scarpe
  • Del grasso di foca (in alternativa dell'olio da cucina va bene, ma non usatene troppo).

Una volta procurato il tutto, potete iniziare il trattamento per mantenere morbide le scarpe, sia che siano nuove, sia che siano utilizzate da tempo (è meglio che la manutenzione sia costante sin dall'inizio).

  • Se sono state utilizzate, ricordate di eliminare i residui di terra e erba lavandole bene, così da avere la superficie pulita.
  • Successivamente, togliete i lacci.
  • Ora, prendete la spazzola  e con una dose di grasso iniziate a pulire la scarpa con gesti circolari e passando su tutta la superficie: prima in punta e davanti, poi sui lati e dietro.

Una volta applicato il grasso su entrambe le scarpe, lasciatele asciugare per un po'

E' meglio, quindi, fare il trattamento qualche giorno prima della prossima partita.

Una volta asciutte, potete indossarle e giocare!


foto © gekaskr - Fotolia.com


 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI