I 5 paesi dove è meglio non andare in vacanza adesso

Classifica Classifica

Epidemie, instabilità politica e attentati terroristi: quest’estate si sta dimostrando piena di eventi drammatici che stanno influenzando le scelte dei turisti. 

I 5 paesi dove è meglio non andare in vacanza adesso

Anche se per un viaggiatore il rischio terrorismo, dal punto di vista del calcolo delle probabilità, è di gran lunga inferiore rispetto agli incidenti che possono capitare mettendosi in auto sulle autostrade italiane, è un dato di fatto che gli ultimi eventi terroristici in Europa hanno causato una certa apprensione. Molti turisti hanno deciso di cambiare méta per le proprie vacanze disdicendo prenotazioni in Paesi come la Francia e la Germania. Cerchiamo di capire quali sono i paesi in cui, per motivi di sicurezza o anche per la diffusione di epidemie, è bene evitare di andare in questo periodo.

5. Tunisia

Credit @www.voglioviverecosi.com

Dopo gli attacchi terroristici che hanno colpito l’anno scorso i turisti stranieri, tra cui anche i nostri connazionali, al museo del Bardo di Tunisi e presso una struttura alberghiera di Port El Kantaoui, il governo della Tunisia ha decretato lo stato di emergenza fino al 20 settembre 2016.

4. Francia, Germania e Belgio

Credit it.northrup.org

In conseguenza degli attentati terroristici avvenuti nel luglio 2016 a Nizza e a Rouen, in Francia è stato prolungato lo stato di emergenza per tre mesi. Grande allerta anche in Belgio e in Germania per i recenti attentati che hanno causato diversi morti e feriti. I pericoli di attacchi legati al terrorismo estremista di stampo religioso sono una realtà con cui purtroppo tutti gli europei devono fare i conti e anche il nostro Paese non è esente da rischi.

3. Brasile

Credit @www.forexinfo.it

Nel paese latinoamericano il virus Zika si è diffuso a macchia d’olio, tanto che molti eventi come i carnevali sono stati cancellati. Si teme inoltre per attacchi terroristici in occasione delle Olimpiadi di Rio 2016 nonostante il rafforzamento dei sistemi di sicurezza.

2. Egitto

Credit @viaggi.corriere.it

Il paese continua a registrare un clima di instabilità che spesso sfocia in azioni ostili anche di tipo terroristico. La Farnesina raccomanda la massima prudenza se ci si trova in luoghi pubblici come le stazioni ferroviarie e dei bus, la metropolitana, i mercati, ma anche nei musei e vicino agli edifici governativi.

1.Turchia

Credit @webitmag.it

Dopo il tentato golpe militare di luglio 2016, le autorità turche hanno dichiarato lo stato di emergenza per tre mesi. La Farnesina raccomanda la massima cautela negli spostamenti evitando di recarsi in zone disabitate ed evitando assembramenti e manifestazioni.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI