Cos'è un parador?

Domande Domande & Risposte

Cos'è un parador?

Il parador è una struttura di accoglienza turistica di alto livello tipico della Spagna. Per essere più precisi i Parador nazionali di turismo (o Paradores in castigliano), sono un insieme di hotel di lusso situati su tutto, o quasi, il territorio spagnolo e gestiti dallo stato.

Dal 1991 i Paradores de Turismo de España S.A. sono una società anonima, con lo Stato spagnolo come unico azionista.

Questa catena alberghiera spagnola offre soggiorni in hotel di lusso, solitamente a 4 stelle, situati lontano dagli abituali centri turistici e dai classici circuiti visitati dal turismo di massa.

E’ questo il motivo per cui nessuna delle principali città spagnole, da Madrid a Barcellona, da Siviglia a Bilbao, ha sul suo territorio un parador: è però possibile trovarne qualcuno nelle vicinanze ma in località meno conosciute.

I paradores spagnoli si trovano quasi sempre in edifici di elevato valore storico e artistico, come ad esempio palazzi, castelli o monasteri convertiti ad uso alberghiero tuttavia negli ultimi anni sono stati costruiti appositamente altri paradores.

A tal proposito, c’è da specificare che in alcune regioni spagnole non esistono Paradores de Turismo, come ad esempio nelle isole Baleari, dove però si stanno realizzando nuovi progetti.

In Spagna attualmente si contano 94 paradores, con un’offerta di oltre 10.000 posti letto: in queste strutture vengono organizzate svariate attività di svago durante tutto l’anno.

Il primo parador risale al 1928: si tratta del Parador de Gredos, in provincia de Ávila a cui è seguita l’apertura nel 1930 dei paradores di Oropesa vicino a Toledo e di Úbeda a Jaén, nel 1931 è arrivato poi il turno del parador di Ciudad Rodrigo vicino a Salamanca e nel 1933 di quello di Mérida.

Foto www.parador.es

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI