I 10 migliori wine resort d’Italia

Classifica Classifica

Vecchi borghi ma anche castelli e casali ristrutturati: un viaggio tra i wine resort più importanti e interessanti del Bel Paese. 

Dalla Sicilia alla Franciacorta passando le terre del Sangiovese. Scopri quali sono i wine resort più interessanti dove trascorrere momenti di puro godimento! Tra percorsi sensoriali unici e degustazioni guidate in preziose e antiche cantine.

10. Capofaro, Sicilia

Credit www.splendia.com

Voluto dalla famiglia Tasca d’Almerita, il resort Capofaro sorge a Salina immerso nei filari di Malvasia e guarda verso Panarea e Stromboli. 

9. Le Tre Vaselle, Umbria

Credit www.tripadvisor.it

Le Tre Vaselle sorge per volere della famiglia Lungarotti, brand storico dell’enologia umbra, nel borgo medievale di Torgiano ed è uno dei primi centri dedicati alla vinoterapia.

8. Castello Monaci, Puglia

Credit sakarepmu.ga

Il resort Castello Monaci sorge a San Pancrazio in provincia di Brindisi ed è stato ricavato in un caratteristico casale circondato da vigneti di Malvasia, Primitivo e Negroamaro. 

7. Al Rocol, Lombardia

Credit www.area3v.com

Nel cuore della Franciacorta, immerso tra uliveti e boschi di querce, castagni e robinie, si trova Al Rocol un country hotel costituito da una tenuta e un vecchio rustico in mezzo ai vigneti di Ome. 

6. Castello di Spessa, Friuli-Venezia Giulia

Credit www.castellodispessa.it

Nelle cantine medievali del resort Castello di Spessa si producono vini di qualità, soprattutto bianchi ma anche rossi corposi come il “Casanova” ispirato al famoso personaggio che soggiornò al Castello per un anno.

5. Villa della Torre,Veneto

Credit www.acquabuona.it

A Fumane in provincia di Verona sorge Villa della Torre, una stupenda dimora rinascimentale creata dagli archistar Giulio Romano e Michele Sanmicheli. Le uve del vigneto Palazzo della Torre producono l’omonimo vino, entrato nella hit list di Wine Spectator per sei volte consecutive. 

4. Fattoria del Colle, Toscana

Credit www.booking.com

In un borgo del ‘500 a Trequanda, il resort della Fattoria del Colle si apre sul panorama della Val d’Orcia e delle Crete Senesi. Oltre alla straordinaria produzione di vini rossi, la zona è famosa per i tartufi bianchi e per l’olio extravergine di oliva.

3. Condé Wine Resort, Emilia Romagna

Credit www.tripadvisor.com

Condé Wine Resort è un borgo trasformato in hotel diffuso che sorge sulle colline di Forlì: 77 ettari di vigneto votato alla produzione di Sangiovese. Nell’immensa tenuta, che contempla anche quattro ville storiche recuperate, ci sono una Spa e ben tre ristoranti 

2. 1701 Franciacorta, Lombardia

Credit magazine.1701franciacorta.it

A Cazzago San Martino, cinto da mura medievali, si trova il vigneto di 1701 Franciacorta con una cantina del Settecento e vini bio, a tiratura limitata. 

1. Venissa, Veneto

Credit juliadellacroce.com

A pochi minuti di vaporetto da Piazza San Marco, in uno dei più suggestivi vigneti murati dell’isola di Mazzorbo, si trova Venissa, un’antica casa padronale trasformata in hotel di grande charme con solo sei camere. Nel vigneto matura l’uva Dorona di Venezia con cui si produce un vino unico ricercato dagli appassionati di tutto il mondo. 
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI