A Sölden l'ICE-Q: fra alta cucina e musica a quota 3000

Guida Guida

In Austria un ritrovo per gli appassionati della montagna in un clima scatenato fra cibo ad alta quota e festival di musica elettronica.

Scordatevi il classico rifugio di montagna, di legno e pietra, dove bere una cioccolata calda durante le vostre sciate invernali!
A Sölden, lungo le piste, trovate l’ICE-Q, uno dei ristoranti più cool per le vacanze invernali. È stato costruito a una quota di oltre 3000 m, e vi si accede solo con la cabinovia, lungo bellissime piste da sci. In Italia questa zona dell’Austria è poco conosciuta. Siamo infatti molto vicini al confine con l’Italia, immediatamente a nord della val Venosta e della val Passiria: l’accesso più comodo è il passo del Rombo che però d’inverno è chiuso e quindi è necessario raggiungere prima Innsbruck e proseguire per la Ötztal (valle di Ötz).

Inaugurato quasi un anno fa, è stato progettato seguendo precisi criteri ecologici, in modo da avere il minimo impatto ambientale

sia dal punto di vista dei consumi energetici sia anche dal punto di vista estetico: il vetro e l’acciaio che sono i principali materiali utilizzati facilitano la ‘mimetizzazione’ fra i ghiacci; si contano oltre 120 posti a sedere fra l’interno e le terrazze panoramiche esterne.

La peculiarità di questo design restaurant, oltre alla posizione e all’ambiente, è quella di poter offrire un’altissima qualità del cibo. Infatti i prodotti e i piatti appartengono al territorio, e in più sono accompagnati da una raffinata lista dei vini, scelti fra i migliori austriaci e internazionali. Inoltre la cantina del ristorante ospita un esperimento molto interessante: nelle botti infatti si affina uno speciale Pinot 3000, fatto con uve provenienti da Austria, Italia e Germania. Il ristorante è utilizzato anche per meeting e presentazioni. Per godere appieno del panorama è possibile salire fino all’ultimo piano, dove si trova una terrazza da cui è possibile accedere alla vetta del Gaislachkogl attraverso un ponte sospeso.
 
Sölden è la principale stazione sciistica della valle: ha una direzione nord-sud e le Alpi raggiungono gli oltre 3300 metri di quota. Sono a disposizione dello sciatore circa 140 chilometri di piste, servite da una decina di impianti, comprese anche quelle sul ghiacciaio: lì le piste sono già aperte. Uno snowpark presso il Giggijoch diverte tutti gli appassionati dello snowboard. 
 
Non mancano poi le sorprese per chi desidera un modo diverso di vivere la giornata sulla neve: sulle piste infatti è montato un grande palcoscenico dove da quattro anni si celebra l’Electric Mountain Festival, animato da scatenati dj per farvi ballare sulla neve. Il primo appuntamento è per sabato 22 novembre !
 
Credit Foto - Bergbahnen Sölden / Rudi Wyhlidal 
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI