Un Capodanno nel cuore della Lituania

Guida Guida

Aspettando il 2015 a Vilnius c’è un doppio conto alla rovescia: l'adozione dell'euro e i 25 anni dall'indipendenza.

Per festeggiare il Capodanno vi consigliamo una meta fuori dai circuiti più inflazionati ma bellissima, tutta da visitare: si tratta di Vilnius, una perla del Baltico. La fine del 2014 per i lituani ha un significato speciale: infatti nel 2015 la litas va in pensione a favore dell’euro. Questa non è l’unica occasione per festeggiare poiché nel 2015 ricorre anche il venticinquesimo anniversario dell’indipendenza di questo paese. 

Vilnius sorge alla confluenza dei fiumi Vilnia e Neris ed è famosa per il suo centro storico barocco particolarmente ben conservato

Da visitare per i suoi colori pastello, è stato dichiarato patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Presso la Porta dell’Aurora vi è l’effigie della Vergine giunta dalla Crimea. Nel centro storico si trovano ben quarantacinque chiese, tra cui quella dei Francescani, ricostruita nel XVIII secolo, e quella gotica di S. Anna (sec. XV-XVI). Di stile rinascimentale sono le parti superstiti delle mura, la chiesa di S. Michele e parte dell'università, mentre barocche (sec. XVII-XVIII) sono le chiese di S. Giovanni, S. Casimiro, S. Teresa, SS. Pietro e Paolo e S. Caterina. 

 
A Vilnius ci sono anche numerosi edifici neoclassici, tra cui la Cattedrale, iniziata da L. Stuoka-Gucevičius nel 1783 e portata a termine nel 1801 da Michael Schultz, e molte testimonianze ottocentesche. Il quartiere di Uzupis è famoso per le vie di ciottoli che costeggiano le rive del fiume e per essere pieno di locali e bar. Imperdibile anche la zona del ghetto ebraico, che oggi ha un altro volto rispetto al passato tra negozi, librerie e ristoranti.
 
La sera di Capodanno a Vilnius i festeggiamenti si concentrano nella piazza della Cattedrale: giochi di luce vengono proiettati sulla facciata della chiesa e a mezzanotte c’è il tradizionale spettacolo pirotecnico.

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI