Koh Samui, il paradiso terrestre

Guida Guida

Nella capitale balneare del Golfo del Siam per una vacanza di sole, mare, spiagge e divertimento che non dimenticherete facilmente.

Koh Samui è un’isola da sogno, una perla thailandese famosa per le sue spiagge bellissime dove rilassarsi ma anche divertirsi davvero tanto. Cominciamo dal lato balneare: vicino all’aeroporto c’è

Chaweng Beach, la spiaggia più lunga dell’isola con i suoi 7 km di sabbia bianca, dove troverete molti centri dedicati agli sport nautici

Qui la scelta per l’alloggio spazia dai resort da favola a sistemazioni più adatte a tutte le tasche, e non mancano ristoranti e locali che animano la movida notturna.

 

Scendiamo 4 km verso sud: c’è la rilassante Lamai Beach, simile a Chaweng ma più piccola. Natong, sulla costa occidentale, è il punto di partenza per visitare il Parco Marino Mu Ko Ang Thong: 42 piccole isolette quasi disabitate tutte da scoprire. 
 
A nord della spiaggia di Chaweng invece si incontra Bangrak Beach: di fronte si erge il Grande Buddha dorato, imponente con i suoi 12 metri di altezza. Da qui e dalla spiaggia di Bophut è possibile affittare motoscafi e barche per raggiungere le altre isolette dell’arcipelago di Koh Samui. Per chi ama gli sport subacquei la meta irrinunciabile è Koh Tao.
 
Koh Phangan: qui si organizza il famoso Full Moon Party, festa che ha luogo ogni notte di luna piena, a cui partecipano gli amanti della musica elettronica, goa e trance, che vogliono ballare sulla spiaggia fino al sorgere del sole.
 
Per disintossicarvi da questa overdose di musica e party concedetevi un po’ di relax e dedicatevi alla meditazione. Koh Samui infatti è anche la cornice perfetta per praticare lo yoga: ci sono molte scuole sia per adulti sia per bambini. 
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI