In Kenya, sulle tracce di Karen Blixen

Guida Guida

Un safari fotografico nel paese africano per rivivere l’emozione e il fascino di una natura straordinaria, intatta e selvaggia.

Il senso di una terra sconosciuta e piena di promesse così come l’aveva vista Karen Blixen, la scrittrice danese che dal 1914 fino al 1931 visse in Kenya, forse non è più possibile comprenderlo appieno; ma un viaggio in questo angolo di Africa orientale ancora affascina e cattura, soprattutto se si desidera fare una ‘caccia’ fotografica alle numerosissime specie di uccelli, e non solo, che vivono qui. 

Il bird-watching, così si chiama l’osservazione degli uccelli, è un’attività praticabile tutto l’anno, ma forse il periodo più interessante è l’autunno, al momento della migrazione. In Kenya i parchi e le riserve nazionali che proteggono animali e territorio sono oltre 30; se vi interessa stare lontano dai luoghi turistici più battuti, allora scegliete la Riserva nazionale Samburu, nel centro del Paese.
 

Nell’intera area, dove si incontrano habitat diversi, vivono uccelli i cui nomi evocano già la bellezza e la varietà dei colori:

il falco giocoliere, la ghiandaia marina pettolilla, la pavoncella coronata, l’otarda crestarossa, la nettarina dorsoviola e via dicendo. Nella regione si trovano comunque oltre 1000 specie animali, e se si è fortunati possono essere 100 quelle avvistate in un solo giorno. 

 
Per un soggiorno a ‘tutta natura’ come questo non serve un’attrezzatura particolare: può essere sufficiente usare un binocolo, e sono molti i lodge dove alloggiare; alcuni di questi permettono anche l’osservazione notturna, avendo installato riflettori presso le pozze d’acqua dove gli animali vengono ad abbeverarsi.
 
Un altro luogo speciale per osservare gli uccelli è il lago Nakuru: le sue acque ospitano oltre un milione di fenicotteri rosa maggiori e minori e le rive sono frequentate da iene, rinoceronti e giraffe. Chi volesse rivivere in prima persona le abitudini della Blixen, così come ce le ha raccontate il film ‘La mia Africa’ con Meryl Streep e Robert Redford, può concedersi almeno una volta una romantica cena in campeggio, a lume di candela, con una candida tovaglia sulla tavolo e calici di cristallo.
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI