Ad Agrigento la primavera è già arrivata!

Guida Guida

In Sicilia la Sagra del Mandorlo in Fiore segna la fine della stagione fredda e propone per 10 giorni il meglio del folclore internazionale e della gastronomia locale.

C’è un posto in Italia dove a metà febbraio è già primavera, è Agrigento. La sua piana, infatti, ai primi tiepidi raggi del sole, si riempie di fiori: sono quelli bianchi dei mandorli, che annunciano che la stagione sta per cambiare.
 

Per celebrare l’arrivo imminente del bel tempo, da anni si organizza una grande festa.

Così anche quest’anno, con l’edizione numero 70, avrà luogo dal 12 al 22 febbraio la Sagra del Mandorlo in Fiore.
 
In realtà in contemporanea alla sagra si tengono altre feste: il Festival Internazionale del Folklore, il Festival Internazionale ‘I Bambini del Mondo’ e l’European Dance Caravan.
 
E il fiore bianco del mandorlo diventa simbolo di pace: al festival del folclore, infatti, partecipano decine di gruppi provenienti da tutto il mondo, che si esibiscono in numerosi spettacoli in un clima di fratellanza e amicizia. 
 
In questa occasione si svolgono le sfilate con i famosi carretti siciliani, dipinti e coloratissimi, e si svolgono anche spettacoli dei pupi, oltre a esibizioni di strada da parte di artisti, giocolieri e acrobati.
 
Collaterale alla manifestazione, si apre anche, dal 18 al 22, l’Agrigento Food Expo, una vetrina dei prodotti tipici con assaggi e degustazioni di piatti dove la mandorla e il pistacchio sono tra gli ingredienti base, accompagnati dai vini e dai prodotti artigianali della provincia.
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI