Visitare Milano: il Castello Sforzesco

Guida Guida

Rocca difensiva, residenza ducale, caserma militare ma anche sede di musei e istituzioni culturali: ecco il Castello Sofrzesco, uno dei principali simboli di Milano. 

Uno dei principali simboli di Milano, il Castello Sforzesco fu costruito nel XV secolo da Francesco Sforza, Duca di Milano, sui resti di una fortificazione risalente al secolo precedente.

Il Castello Sforzesco è uno dei più grandi castelli d'Europa e nei secoli ha subito diverse trasformazioni: fra il Cinquecento e il Seicento il Castello Sforzesco era una delle principali cittadelle militari d'Europa, mentre a fine Ottocento venne restaurato da Luca Beltrami.

In particolare la cinta di fortificazioni più esterna, detta "Ghirlanda" fu demolita: ciò che oggi si vede del castello è la parte più antica, risalente al Trecento.

Il complesso ha pianta quadrata, con lati di circa duecento metri: ai quattro angoli si ergono le torri, orientate ciascuna secondo uno dei punti cardinali. Le torri Sud e Est, di forma cilindrica, incorniciano la facciata principale che guarda verso il Duomo, mentre le torri Nord e Ovest, di pianta quadrata, incorniciano la facciata verso il parco.

L’intero perimetro del Castello Sforzesco è circondato da un fossato, ora vuoto.

Attualmente il Castello Sforzesco è sede dei Civici Musei, al suo interno trovano infatti posto:

  • il Museo d’Arte Antica, dove è custodita la Pietà Rondanini di Michelangelo
  • la Pinacoteca
  • la Raccolta di Mobili: il Museo delle Arti Decorative
  • la Rocchetta, con una vasta raccolta di ceramiche
  • le Oreficerie
  • la collezione di strumenti musicali
  • gli Arazzi Trivulzio
  • l’Armeria
  • il Museo della Preistoria e Protostoria
  • il Museo Egizio
  • le Sale Viscontee

All’interno del Castello vi sono poi anche alcuni importanti archivi e biblioteche come la Biblioteca d’Arte, l’Archivio Storico, la Biblioteca Trivulziana, la Biblioteca Archeologica e Numismatica, C.A.S.V.A., la Raccolta delle Stampe “Achille Bertarelli”, l’Archivio Fotografico e la Raccolta Vinciana.

Foto © Elisa Locci - Fotolia.com

Orari di ingresso

L’ingresso al Castello Sforzesco è gratuito, ad esclusione dei Musei Civici (5,00 euro biglietto intero), da lunedì a domenica, dalle 7,00 alle 18,00 (fino alle 19,00 in estate).
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI