Il mondo colorato delle acque del Belize

Guida Guida

La straordinaria barriera corallina del Mar dei Caraibi è facilmente raggiungibile e permette bellissime vacanze all’insegna del riposo e del divertimento.

Una vacanza in Belize, nell’America centrale, riserva molte sorprese. È un piccolo stato che ha poco più di 300.000 abitanti e appartiene al Commonwealth; prima si chiamava Honduras Britannico. La lingua ufficiale è l’inglese e la voce principale della sua economia è il turismo. Sì, perché molti non sanno che proprio qui si trova la barriera corallina più lunga dell’emisfero boreale.
 
Ci troviamo infatti nell’area caraibica: qui vivono oltre 500 specie di pesci e 65 tipi di coralli, che sub e anche semplici appassionati di snorkeling possono scoprire nelle acque intorno alle isole e agli atolli. I periodi migliori per visitare questi luoghi sono da novembre a giugno, perché d’estate spesso piove intensamente o spirano forti venti.
 

Base ideale per l’esplorazione della barriera è San Pedro, centro abitato sull’isola di Ambergris Cay, la più vasta dell’arcipelago

le altre sono facilmente raggiungibili in barca anche dalla terraferma. Il primo incontro con la fauna marina del luogo si ha già qui, dove in una specie di recinto sottomarino vicino al pontile si possono osservare tartarughe, mante e squali

 
Lo spazio marino tra le isole e la costa è punteggiato di lagune, paludi e piccole isole tropicali, dove nidificano uccelli come sule dai piedi rossi, fregate e pellicani. Le tartarughe trovano nella soffice sabbia bianca il luogo ideale dove nidificare; capita anche di avvistare i lamantini, mammiferi acquatici piuttosto grossi, che assomigliano ai trichechi.
 
Le immersioni accontentano tutti, da chi pratica solo snorkeling fino ai sub più esperti. Chi preferisce le acque basse può nuotare al largo di Long Cay (sono chiamate cays le isolette tropicali), nel cosiddetto Aquarium, ricchissimo di vita marina e frequentato anche da delfini, oppure presso l’Half Moon Cay Wall. Durante la notte sarà divertente vedere gli animali che brillano nell’acqua, come i pesci pappagallo o i polipi di un verde fluorescente.
 

I più esperti invece troveranno nelle acque del Blue Hole la maggiore emozione; come dice il nome, è una profonda voragine di forma rotonda che è in mezzo al sistema corallino del Lighthouse Reef: abitatori del mare profondo sono gli squali e i barracuda. Insomma, anche una sola settimana di vacanza in questo piccolo paradiso può regalare piacevolissime sorprese. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI