L’isola incantata è Nosy Be, in Madagascar

Guida Guida

Una vacanza da Robinson Crusoe in versione chic tra mille profumi: scopriamo Nosy Be, una piccola isola adagiata nel Canale del Mozambico.

Appena giungerete a Nosy Be, isoletta dell’arcipelago delle Mitsio, a largo della costa nordoccidentale del Madagascar, vi accoglieranno le essenze di cacao, cannella, caffè, vaniglia e ylang-ylang.

Siete infatti sull’isola dei profumi, un paradiso terrestre con un clima costante che varia tra i 20 e i 30 °C, e una brezza che mitiga l’umidità tropicale.

Un Madagascar in miniatura, con un territorio assai vario: dalle montagne basaltiche si passa alle spiagge con le palme da cocco e i baobab che vi fanno da cornice, c’è un mare dalle infinite sfumature e non mancano foreste rigogliose che vi faranno sentire come in Cast Away.
 
Insomma agli amanti della natura qui non manca proprio nulla: tra le attività che i resort da mille e una notte propongono ci sono anche diving e snorkeling. Vi stupirà trovare persino delle fornitissime cantine con i vini più pregiati, spa con sale, massaggi e hotel a cinque stelle per pochi ospiti, che rispettano nell’architettura e nei materiali le tradizioni delle abitazioni dell’isola.
 
Fare una vacanza qui vuol dire immergersi nel verde, magari con un naturalista che vi aiuta a scoprire tutti i segreti di questo magico luogo, e poi mare, sole e spiaggia, per rilassarvi completamente. 
 
Il capoluogo di Nosy Be è Andoany (Hell-Ville in francese) con i suoi coloratissimi edifici. Inoltre potrete recarvi alla vicina isoletta di Nosy Komba facendo una gita in piroga: qui la foresta fa da ‘casa’ ad attivissimi lemuri. Tutte le Mitsio meritano una visita: c’è Tsarabanjina, isola sacra poiché dimora della tomba di Sakalava, leggendario re dell’arcipelago, su cui vengono portate offerte come miele, rum e frutta dai pescatori. Non dimenticatevi di esplorare anche il vicino atollo di Les Quatres Frères.
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI