I giri in autobus più panoramici d’Europa

Guida Guida

Non c’è modo migliore di scoprire una città che viaggiare sulle linee dei trasporti pubblici: vediamo quali sono le più interessanti.

Non lo direste mai ma uno dei giri in autobus più belli del vecchio continente si fa in Estonia, a Tallinn per la precisione: prendete il 34 da Viru keskus a Muuga aedlinn. Salite all’altezza del centro commerciale ultramoderno nei pressi del cancello medievale, costeggiate il Baltico dopo l’angelo della carità in bronzo che stende le mani. La corsa si conclude alle spalle del convento svedese, in una tranquilla zona verde.

Altra linea imperdibile è l’autobus 38 a Parigi, che va da Porte d’Orléans alla Gare du Nord:

si passa per il Jardin du Luxembourg, attraverso il Quartiere Latino e la Senna, fino alla cattedrale di Notre-Dame. Non perdetevi la torre gotica di Saint-Jacques vicino alla fermata per l’Hôtel de Ville. Proseguite oltre il Centre Pompidou e arrivate al capolinea.

 
A Roma il viaggio più interessante si compie sull’autobus 175 che va da Termini a piazzale dei Partigiani. In questo modo si esplora la sponda destra del Tevere, passando da fontana di Trevi, Colle Capitolino, Foro, Colosseo e Circo Massimo.
 
Il bus dell’immaginario collettivo è rosso e londinese: salite a bordo del 15 a Trafalgar Square, dove c’è la Colonna di Nelson, poi scendete lungo lo Strand e superate la cattedrale di St. Paul. Si profila il Monument, la colonna in pietra più alta del mondo, e scendete alla Torre di Londra.
 
Per godervi Stoccolma e le sue 14 isole prendete il 3 da Slussen a Karolinska sjushuset. Sbirciate il labirinto di strade medievali della Città Vecchia (Gamla Stan), visitate la cattedrale e il palazzo reale.
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI