Il bellissimo parco Asburgico ospita i mercatini di Levico Terme

Guida Guida

Tra magia, colori e profumi questo comune della Valsugana merita davvero una visita, soprattutto nel periodo natalizio.

Levico Terme si trova in provincia di Trento ed è una prestigiosa stazione termale e una rinomata località di villeggiatura estiva grazie alla vicinanza del lago. D'inverno invece è meta del turismo legato allo sci e all’alpinismo: infatti vi sono svariati impianti.

Fino al 6 gennaio però Levico è famosa soprattutto per i suoi bei mercatini, che si svolgono nella splendida cornice del parco Asburgico.

Passeggiando tra le tipiche casette di legno che espongono i prodotti tipici dell’artigianato e le specialità gastronomiche, avrete la possibilità di trovare il regalo perfetto per amici e famigliari.

Tra melodie natalizie e vin brulé potrete anche partecipare ai tanti eventi che si organizzano nel borgo montano durante il periodo dei mercatini. Ogni sabato pomeriggio si svolgerà una rassegna di musica dove i cori del Trentino si esibiranno in un concerto itinerante. Tutti i sabati e le domeniche la ‘Christmas Band’ intonerà melodie natalizie mentre grandi e piccini potranno accarezzare gli animali della fattoria allestita per l’occasione, fare un giro sulla carrozza trainata dai cavalli, in compagnia dei simpatici pony o sul piccolo trenino di Natale.
 
Babbo Natale sarà pronto a raccogliere le letterine di tutti bambini dispensando dolcetti. Nel Bosco degli Elfi verranno raccontate storie e favole ai più piccoli, che potranno anche realizzare oggetti natalizi con le loro mani.
 
Passeggiando per il centro si scopriranno gli angoli caratteristici e si potrà ammirare la rassegna di presepi artigianali dal titolo ‘Presepe vizin a cà’. Dal 4 al 9 dicembre ecco invece un’occasione da non perdere per chi desidera osservare da vicino i maestri del legno: molti scultori infatti saranno all’opera nella rassegna ‘Encontrarte’ e, con dimostrazioni dal vivo, illustreranno come si crea un oggetto artigianale.
 
Le sere del 5 e del 12 dicembre saranno in programma degli spettacoli pirotecnici che illumineranno il cielo sopra il parco. Il 13 dicembre si svolgerà una dimostrazione sulla lavorazione del latte, con possibilità di degustare il formaggio locale creato quel giorno secondo le antiche usanze.
 
Il 6 e il 20 dicembre saranno invece dedicati alla polenta: si potrà assaggiare la prelibata e semplice preparazione cucinata da esperti ‘polentari’ nel tipico paiolo di rame. Il 6 dicembre sarà anche la giornata dei Krampus, i diavoli di San Nicolò.
 
Il 7 e il 19 dicembre si terranno la Sfilata della Corte Asburgica e il gran ballo di Corte, per tornare indietro nel tempo nella splendida cornice del parco. Il 12, lungo le vie del centro, tanti allegri bambini sfileranno richiamando l’attenzione di Santa Lucia. Altri appuntamenti continueranno fino al 6 gennaio.
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI