È Capodanno: incendio al castello di Ferrara!

Guida Guida

L’ultimo giorno dell’anno la città estense riserva agli ospiti occasioni enogastronomiche e di divertimento davvero uniche e indimenticabili.

Fuoco, musica, luci: questi gli ingredienti che condiscono le festività natalizie a Ferrara. La città estense offre già dall’inizio di dicembre uno spettacolo davvero bello e suggestivo nel suo centro storico. Il visitatore vi troverà strade riccamente illuminate e addobbate, una pista di pattinaggio e un Villaggio Natalizio, cuore di tutte le iniziative. 

L’albero di Natale allestito nella piazza del Duomo è molto particolare: sarà esposto infatti un delicato albero di vetro di Murano, alto 8 metri, che è l’albero in vetro soffiato più grande del mondo: è composto da 1000 tubi di vetro colorati che di notte si illuminano ed emanano bagliori magici.
 

Il culmine della festa si avrà però a Capodanno: molte le occasioni per aspettare la mezzanotte gustando le specialità della zona. Sono stati organizzati infatti aperitivi e buffet, con musica e animazione

 
Una delle occasioni più belle è il Banchetto a tavola con il Principe, allestito all’interno del castello Estense, dove sarà possibile mangiare in una delle sale, serviti da dame e cavalieri e trasportati in un’atmosfera rinascimentale
 
Altre due iniziative altrettanto divertenti sono organizzate in prestigiosi edifici del centro storico: nel duecentesco Palazzo della Racchetta si terrà il Cenond’Este, buffet e animazione a tema rinascimentale.
 

Nei saloni del ridotto del Teatro Comunale si può partecipare al Gran Galà della Belle Époque, dove si potrà poi danzare fino alle due del mattino

Altra iniziativa meno impegnativa ma altrettanto coinvolgente è l’aperitivo nelle sale affrescate di Palazzo Muzzarelli Crema, che prevede anche uno spettacolo teatrale. Nelle stesse sale, a partire dalle 21, il Gran Buffet a Palazzo. Per tutte queste iniziative è previsto per gli ospiti l’ingresso all’area riservata per godere appieno dello spettacolo della mezzanotte.
 
È quello il momento più emozionante della festa, quando allo scoccare dell’ora il castello si ‘incendia’ in uno scoppio di fuochi artificiali, musica e luci. Si tratta di uno spettacolo davvero scenografico, della durata di circa 20 minuti, che proseguirà con musica in piazza. Per aprire invece il nuovo anno, ecco il Primo Pranzo, un lunch a buffet servito nella caffetteria al Piano Nobile del Castello Estense

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI