Turismo enogastronomico: tutti alla sagra del pesce spada di Acitrezza

Guida Guida

In una frazione di Aci Castello, in provincia di Catania, dal 15 al 17 luglio si tiene una "tre giorni" dedicata al prelibato pesce spada.

Acitrezza è nei ricordi di tutti per essere il luogo dove sono ambientati I Malavoglia, il celebre romanzo di Giovanni Verga che ha fatto conoscere la Sicilia più autentica, quella dei pescatori, della fatica e delle famiglie del sud. Vi furono anche girati i film La terra trema di Luchino Visconti (1947) e scene di Porcile di Pier Paolo Pasolini (1969).

Frazione di Aci Castello, un comune in provincia di Catania situato sul litorale ionico, alle pendici sudorientali dell'Etna, Acitrezza si trova sulla costa, fronteggiata dai neri scogli basaltici detti ‘Ciclopi’.

Acitrezza e il mare sono legati con un unico filo, come già ci spiegava appunto Verga. Qui la pesca era ed è l’attività principale. Per questo motivo gli abitanti del borgo hanno deciso di festeggiare il loro mare ed i suoi frutti.

Dal 15 al 17 luglio si svolge la ventisettesima edizione della sagra del pesce spada, un evento culinario dedicato al delizioso pesce, da non perdere per immergersi nella Sicilia più vera.

Allo Scalo di Alaggio vengono installate delle griglie dove cuochi esperti preparano il pesce spada con ingredienti buoni, semplici e sani: olio, limone, sale e origano, il tutto accompagnato da insalata fresca. Per completare a dovere la mangiata non può mancare un buon bicchiere di vino bianco.

Oltre ad essere una bella sagra a cui partecipare, poiché è davvero caratteristica, sarete sicuri di gustare ottimo pesce fresco, appena pescato dalle ‘spadare trezzote’.

Aci Castello è una cittadina ricca di edifici storici, dominata dal castello normanno dell’XI secolo, costruito in pietra lavica sulla cima di una roccia basaltica. Nel paese hanno sede anche il Museo Civico e l'Orto Botanico. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI