Da Camden Town a Porta Portese: tutti pazzi per lo shopping nei mercati di città!

Guida Guida

In vacanza e non solo siamo sempre alla ricerca di vestiti e oggetti da regalare o da regalarci che facciano la differenza: scopriamo dove trovarli!

Per trovare qualcosa di unico, particolare e originale, sia che si tratti del ricordo da portare agli amici da un bel viaggio, sia che si tratti di qualcosa che compriamo per noi, sembra proprio che il luogo giusto per trovarlo siano i mercati!

In ogni grande città che si rispetti c’è n’è almeno uno.

Pensiamo a Londra, che ha un intero quartiere per lo shopping alternativo: Camden Town. Bello da visitare per tutte le casette colorate, è un vero e proprio paradiso per lo shopping di un certo tipo. Vi si trova di tutto, tra cui una miriade di vestiti davvero incredibili, da quelli etnici agli abiti per gli amanti della musica tekno.

A Roma invece è famoso il mercato di Porta Portese. Se invece vi trovate ad Amsterdam potete recarvi a Woterlooplein tutte le mattine: un allegro mercatino dell’usato e del nuovo sulle rive di uno dei tanti canali della città olandese.

Non dimentichiamo che ci sono altri mercati speciali, dove si possono comprare prelibatezze enogastronomiche da mangiare subito o anche da regalare. Pensiamo alla coloratissima e profumatissima Boqueria, il mercato del cibo di Barcellona, che si trova lungo la Rambla. Anche a Firenze c’è un luogo dove gustare il lampredotto e i vari prodotti tipici: è il Mercato Centrale. Se invece pensiamo a Palermo ci vengono subito alla mente la Vucciria e Ballarò.

Insomma non importa che si tratti di vestiti, di oggetti o di cibo: la cosa importante è che si compri in uno dei tanti mercati che punteggiano le città d’Europa e del mondo. Solo così si può scovare quel tocco di ‘local’ che ci piace tanto

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI