Come disfare la valigia dopo le vacanze

Guida Guida

Siete tornati dalle ferie e l’idea di disfare le valigie vi intristisce? Scoprite come agire in modo veloce e indolore per svuotare le valigie dopo le vacanze.  

Ormai è tempo di rientri e quindi anche il momento di disfare le valigie. Può essere particolarmente noioso e di certo sconfortante: i ricordi di una vacanza in lavatrice e il bagaglio riposto in attesa di una nuova partenza.

In questa guida scopri come disfare la valigia dopo le vacanze, senza stress!

  • Disfare il bagaglio è una pratica che andrebbe fatta il prima possibile, per evitare che gli abiti sporchi prendano troppo odore sgradevole e avere a disposizione il vostro abbigliamento pulito
  • Mettete la valigia dove c'è abbastanza spazio, apritela e cominciate dividendo gli abiti sporchi (fate un sacco unico) e usati da quelli puliti e non utilizzati durante il soggiorno. Per quest'ultimi, le opzioni sono due: o lavare anche quelli o lasciarli fuori a prendere aria, dipende dalle vostre esigenze e dal vostro modo di trattare i capi
  • Solitamente, anche se puliti i vestiti non usati sono sgualciti o spiegazzati (e magari non profumati), rendeteli presentabili il prima possibile, in modo che non si rovinino.

Se siete stati al mare, fate attenzione agli asciugamani, ai costumi e a tutto quello che è stato in spiaggia: la sabbia si infila ovunque e non è l'ideale per la vostra lavatrice, quindi sbatteteli bene, sciacquateli e stendeteli prima di lavarli

  • Pulite le scarpe e rimettete in ordine il necessario da bagno, poi prendete macchina fotografica, libri, giornali, caricabatterie e via dicendo e riponeteli al loro posto
  • Mettete a lavare i vestiti sporchi stendeteli con cura
  • infine, un occhio alla valigia: pulitela con attenzione prima di riporla e controllate che sia totalmente vuota.


foto © peshkova - Fotolia.com


 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI