Matera Capitale europea della cultura 2019

Guida Guida

La città che Mel Gibson scelse come set esterno per The Passion sarà Capitale europea della cultura per l'anno 2019.

La città di Matera sarà Capitale europea della cultura 2019. A stabilirlo è stata la commissione comunitaria incaricata di esaminare le candidate, votando con sette voti a favore sui tredici disponibili. L'annuncio ufficiale è poi arrivato pochi giorni fa, da Roma, quando il Ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini, ha avuto l'onore e l'onere di leggere il verdetto.

La candidatura e il programma culturale proposto dalla città lucana (il cosiddetto bid book) hanno avuto la meglio nei confronti di quelli presentati da altre cinque città italiane; si tratta di Siena, Perugia-Assisi, Ravenna, Cagliari e Lecce. Fondamentale per la vittoria finale era infatti non tanto quanto è già stato fatto dalle singole città in ambito culturale (ma anche di legalità) quanto piuttosto il programma da attuare durante l'anno di investitura a Capitale europea della cultura.

La città che viene scelta di volta in volta deve dunque presentare un piano che rispetti almeno due criteri.

Si tratta della dimensione europea delle proposte da attuare e del ruolo di primo piano per la città e i cittadini. Questi ultimi devono essere coinvolti il più possibile perché lo scopo fondamentale di questo progetto culturale è quello di accrescere il senso di appartenenza dei cittadini europei alla Comunità, partendo proprio da un aspetto fondamentale come quello culturale.

Per Matera potrà essere la grande occasione per rilanciare la propria economia e per ripartire sotto tanti punti di vista importanti: turismo, servizi e cultura ovviamente.

La città è comunque celebre in tutto il mondo grazie ai Sassi e visitatori da ogni parte del globo arrivano per ammirarla. Pensate, ad esempio, che nel 2004 il regista e attore americano Mel Gibson scelse proprio Matera e le zone circostanti per il set esterno del suo controverso film “La Passione di Cristo”.

Foto @ JFL Photography - Fotolia.com

Da segnare in agenda

Manca ancora qualche anno al 2019 ma una visita a Matera, durante i dodici mesi in cui sarà Capitale europea della cultura, sarà un appuntamento da non farsi mancare.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI