Al cinema: Nessuno si salva da solo

Guida Guida

Arriva nelle sale cinematografiche il nuovo film di Castellitto, tratto dal romanzo della moglie Margaret Mazzantini.

E' finalmente uscito il trailer del nuovo film di Sergio Castellitto tratto dal romanzo di sua moglie, la famosa scrittrice Margaret Mazzantini. Non si tratta della prima volta che Castellitto dirige un film basato su un romanzo della moglie: in passato era già successo, ad esempio, con Non ti muovere e Venuto al mondo.

Adesso è la volta di Nessuno si salva da solo, romanzo del 2011, che sarà nelle sale, nella sua versione cinematografica, a partire dal prossimo 5 marzo. Nel cast saranno presenti Riccardo Scamarcio, Jasmine Trinca, Anna Galiena, Marina Rocco, Massimo Ciavarro, Renato Marchetti, Massimo Bonetti, Eliana Miglio e Valentina Cenni.

Così come nel romanzo della Mazzantini, anche il film indaga sulla crisi di una coppia. In questo caso si tratta di Delia e Gaetano, separati da poco tempo e con due figli. Lei, che in passato ha sofferto di anoressia e che è una biologa nutrizionista, è rimasta nella casa di famiglia, assieme ai loro due bambini; lui, sceneggiatore di programmi tv, è andato via e si è adattato a stare in un residence.

Il fulcro della storia si svolge tutto all'interno di un ristorante, dove Delia e Gaetano vanno a cena insieme, una sera. Durante i minuti del film, però, la storia prevede una serie di flashback, attraverso i quali viene raccontato il loro amore: dal primo momento in cui si sono conosciuti fino ai motivi che hanno decretato la fine del matrimonio.

Al termine della cena, l'ormai ex coppia avrà modo di conoscere una coppia di anziani che nonostante i molti anni trascorsi insieme, continua a stare insieme. L'uomo anziano ha osservato a lungo sia Delia sia Gaetano e avrà modo di lasciar loro una lezione di vita piuttosto importante. Cliccando qui è possibile vedere il trailer del film.

foto: immagine del film

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI