"La Casa degli Assi": fuori due donne nella prima puntata

Guida Guida

E' andata in onda la prima puntata de "La casa degli assi", innovativo show sul pocker in onda su Italia 2. Sono già state eliminate due donne. Scopri di più!

La prima puntata de “La Casa degli Assi”, l’innovativo show sul poker sportivo a metà fra talent e reality, è andata in onda domenica 27 su Italia 2 e sono stati svelati i nomi dei partecipanti, le modalità del programma e i primi concorrenti sconfitti.

Gli spettatori che hanno seguito i casting conoscevano i diciotto volti da cui sarebbero usciti i dieci finalisti, cinque uomini e cinque donne. Luca Pagano, direttore de “La Casa” e mentore dei concorrenti, ha consegnato loro delle carte da gioco, alcune celanti un asso, ovvero l’ingresso nella villa marocchina, e altre un due di picche, l’insuccesso. L’asso è toccato al cosentino Ercole Consoli, all’«eterno Peter Pan» Paolo Ciuccarelli, al medico Gian Maria Gianporcaro, al ristoratore bresciano Daniele Palini, allo studente di psicologia Gennaro Versi, alle romane Jackelin Amado e Marika Cicchinelli, alla barese Irene Genchi, all’aspirante attrice Maria Luisa Rotondi detta “Malù” e alla bergamasca tatuata Samanta Visalli.

I vincitori sono volati in Marocco e hanno fatto il loro ingresso nella lussuosa villa de "La Casa degli Assi"; là hanno conosciuto Gianluca di Costantini, operaio metalmeccanico, e Giuseppe Scordo detto “Pippo”, insegnante alla scuola materna, i due concorrenti vincitori delle selezioni online su PokerStars.it che, giunti a Marrakech, hanno superato un ultimo ostacolo: un heads up (testa a testa) con altri due pokeristi, anche questi i migliori del torneo online di qualificazione.

Fra chiacchiere eccitate e cena invitante nascono le prime simpatie: Paolo, a cui «piace piacere a tutti ‒ come ha dichiarato» inizia a fare la corte a Jackelin, che per il momento sembra sfuggirgli. La “Casa”pare al completo quando arriva il colpo di scena: Steven Minelli, ventitreenne bresciano eliminato da Pagano col due di picche durante l’ultima selezione, riceve un’ulteriore chance da giocarsi nella prima partita al tavolo verde. Infatti, dopo i momenti di svago e la felicità per essere entrati, arriva la prima sfida e con questa la paura di perdere tutte le chips e dover tornare subito a casa.

La partita settimanale di Texas Hold’em che decreta chi deve abbandonare la “Casa” vede fronteggiarsi ogni volta sei giocatori, alcuni nominati dai concorrenti e altri scelti da Luca Pagano. Nella prima puntata i concorrenti mandano al tavolo verde Gianluca, Pippo e Irene, mentre Pagano sceglie Steven, Marika e Daniele.

I pokeristi si siedono al tavolo con le loro 15 mila chips e inizia la partita, che dura tutta la notte; fra alti e bassi si nota presto che i giocatori più forti sono proprio Pippo e Gianluca. Gli altri quattro si alternano in un saliscendi che decreta prima l’uscita di Marika, obnubilata dalla troppa paura di perdere, e poi di Irene, che ha condotto un gioco sulla difensiva e si è probabilmente pentita di non aver giocato un all-in con coppia di Jack.

Dopo la prima puntata il bilancio indica Gianluca chipleader con 34.075 chips e 11 coinquilini ne “La Casa”, 8 uomini e 3 donne, che da questa settimana saranno allenati dai vari coach su più fronti. «Come si allenano fisico e tecnica, così si allena la mente» ha avvertito Silvia Pasqualetti, mental coach de “La Casa degli Assi” che, nella preparazione dei partecipanti, sarà affiancata dalla campionessa italiana di fitness body building Mariella Pellegrino e da Alberto Russo, fondatore della prima rivista italiana sul Poker e commentatore. I coach si occuperanno di istruire i pokeristi durante la settimana e far loro affrontare delle prove, e tutto ciò sarà visibile nel daytime in seconda serata su Italia 2.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI