titolo

Emme

Amore a distanza con differenza di età

Che fare se lui è meraviglioso ma lontano e (forse)... troppo piccolo per te.

Cara Emme,
sono una donna di 37 anni che dopo aver avuto, a dire delle mie amiche, "il coraggio di lasciare il fidanzato perfetto dopo 8 anni" perché non ero più innamorata di lui, mi ritrovo a vagare nella giungla dei single "usa e getta" e degli incontri a romanticismo zero su Tinder. In questo groviglio di "fast food dei sentimenti" conosco per caso un ragazzo che riesce dopo tanto tempo a farmi sorridere gli occhi ogni volta che mi chiama...
Ovviamente c'è un però anzi due: uno vive a più di 1000 km di distanza da me e più grave è 8 anni più piccolo di me... Credo che per lui io sia poco più di una "friend with benefit" e, da sei mesi, ad intervalli di 20 giorni, provo e riprovo per questo a chiudere con lui, ma è più forte di me, non ci riesco... Durante il mio ultimo tentativo, nel cercare di fargli dire qualcosa che evidentemente lui non prova, mi ha detto cose del tipo "non voglio perderti, è difficile trovare una persona con cui ci si senta bene come io mi sento con te però... ammetto che la differenza di età a me pesa"... E davanti a questa ovvietà credo di essere precipitata come un castello di carta ad un minimo soffio di vento... Posso forse gestire la distanza ma non posso tornare indietro ed essere più giovane... Quindi mi sono sentita da una parte impotente dall'altra in fondo al mio cuore l'ho vista come una scusa... Cosa devo fare, vivermi quel poco che mi offre o chiudere perché prima esco da questa "non relazione" meglio è oppure mi do una possibilità in più...?
Grazie
M.

M. cara,
il fidanzato non è perfetto se non lo si ama. Sarà stato uno che le aveva tutte, come si dice, ma la lista era quella di un’altra. Brava, c’è gente che si accolla persone per bene come fossero divani e ci si piazza sopra sbuffando noia ed insoddisfazione invece di alzarsi e capire che starebbero meglio con uno sgabello o con una seggiola di legno.
La difficoltà spesso è capire che “perfetto” deve voler dire perfetto per noi.
E aggiungo, perfetto per noi IN UN DETERMINATO MOMENTO.
Si, M. perché quello che ci fa impazzire in un determinato periodo della nostra vita lo avessimo trovato prima, o dopo, non lo avremmo nemmeno visto. Se funzioniamo come si deve, siamo tutti in moto perpetuo.
Ora, per te, è il momento di uno che ha 30 anni (non è toy boy in nessun paese evoluto, stai serena) e di una non relazione.
M. una non relazione ci sta. Credimi, soprattutto dopo storie lunghe. Dovresti goderti questa cosa senza aspettative, imparando qualcosa di nuovo di te ogni giorno.
Ci sarà da frignare, non ti sto dicendo che vi saluterete con due baci zigomo zigomo come nei salotti delle "milanarde" augurandovi “care cose”.
Nella migliore delle ipotesi ci sarà anche da ridere però. E un sacco di aria da respirare. Questo sono le non relazioni. Gente che ha intimità e aria allo stesso tempo.
Mi raccomando il rispetto però. Che se non hai a che fare con un maschio con i pollici opponibili è un attimo che diventa il Circo.
E vorrei chiarire che "friends with benefit" è un nome fuffosissimo.
Io di quelli con cui andavo a letto non sono MAI stata amica. E non erano i miei fidanzati. BENEFIT quanti ne vuoi M., FRIENDS li lasciamo al club del libro.
Dirai, la fai facile tu, un rapporto così non esiste.
Esiste, per esempio, se:
_non fissi il telefono per vedere se ti scrive o ti chiama. (Dire "sono già 10 minuti che non vado su whatsapp" non vale.)
_fai i tuoi programmi e non lo metti al centro. (rilevare con un satellite la sua posizione e poi casualmente fare le vacanze a 3 km di distanza nello stesso periodo non vale.)
_ti piace da impazzire quando c’è e gli dai l’attenzione che credi, il resto del tempo stai bene TU. (buttare un telefono a mare ogni volta che gli hai appena scritto se no gli mandi altri 6789 messaggi non vale.)
Insomma, devi essere serena. Non ti affannare per trasformala in una relazione. Una cosa diventa una relazione o nasce come relazione senza che tu te ne accorga. Non vorrei ma mi tocca citare Gomorra la serie: M “Sta senz pensier”.
Al 30enne non pesa la differenza di età, pesano le tue aspettative.
Alleggerisci il carico e goditi il momento.
Forza!

Foto © javier brosch - Fotolia.com

Hai una domanda per Emme? Scrivi a postadelcuore@deabyday.tv

Emme risponde...

SEGUICI