titolo

Emme

Il mio fidanzato è gay oppure non mi ama abbastanza?

Lui non sprizza passione da tutti i pori...E latita sulle decisioni importanti.  Che abbia altre preferenze sessuali ma non voglia ammetterlo?

Cara Emme,

sono E. ho 30 anni e da 5 anni e mezzo sto con F, di 32 anni.
E' un bravo ragazzo e sono certa che a modo suo mi ama o mi vuole almeno bene....il nostro rapporto non è mai stato di quelli stra-passionali o almeno lui non lo è mai stato. Anzi spesso lo spronavo io a darsi una mossa...slanci romantici difficilmente arrivano e non parla di matrimonio manco alla lontana cioè solo 2 anni fa fece promesse a vanvera che poi non ha mantenuto poi da allora più nulla (viviamo ancora io a casa mia e lui a casa dei suoi...)...Nell'ultimo annetto anche la sfera sessuale è peggiorata (già nonera granché ma, speravo fosse solo per rispetto visto che le nostre famiglie si conoscono da prima che noi stessimo insieme...)...sto cominciando a farmi domande e avere dubbi seri...secondo te potrebbe essere gay? oppure potrebbe non amarmi come dice? sia chiaro, non ho nulla contro i gay ma vorrei la verità. ..come faccio a parlarci senza ferirlo o litigarci? ci ho provato tantissime volte ma lui dice di non avere nessun problema...
Grazie 1000 se mi risponderai.

Cara E,

dubito fortemente che il tuo lui sia gay, e, , non ti ama come dice.
Lo so, ti ho dato (metaforicamente) uno schiaffone. Adesso respira che ci pensa Emme a rimetterti in piedi, anche su un bel paio di tacchi, e a farti capire cosa bisognerebbe cercare in una relazione.
Va bene il "diesel", ma che a letto la passione ci vuole te lo direbbe anche una ultrasettantenne del Sussex dove l’equivalente di Las Vegas è Brighton con la ruota panoramica e la serata più IN è la combo pub + ruota panoramica.
Hai 30 anni: leva il cellophane da questa vita che mi racconti ed emozionati un po’.
Oppure vengo lì e finisce a bottigliate. Dico seriamente.
Viviamo in un mondo dove è tutto precario, dove, perdonami la retorica, rischiamo di non esserci più da un secondo all’altro. Ora dimmi se vuoi che l’ultima cosa che hai fatto nella tua vita sia una riflessione sul fatto che quest’uomo, che pare avere la vitalità dei muschi e dei licheni, ti ami o meno. NO, non lo vuoi.
Ma ti pare che il sesso possa non essere granché perché lui rispetta la tua prozia?
Sono certa che tu sia una persona speciale, che merita il kit completo delle emozioni.
Non l’apatia.
Spesso si sceglie di stare da soli in 2, ed è un grosso errore. Dai alla tua vita la possibilità di far entrare tutti i colori possibili.
Sarò sincera: non sarà una passeggiata tra unicorni e arcobaleni, spesso ci saranno cuscini in cui cadere con tutta la faccia per soffocare pianti e mal di pancia e spuntine blu di whatsapp che nemmeno il pugnale insanguinato di Macbeth… Ma sarà emozionante e ti porterà lontano da questo "niente" che credi di costriuire. E sarà solo tuo.
E arriverà un uomo, anche sbagliato che ti farà capire cos’è il sesso. E poi uno giusto. Per l’amore.
Via di lì E. Non c’è nulla di cui parlare: tu sei più forte di questo e meriti di meglio. Che è esattamente quello che ti auguro.
E Arriverà.

Forza!

Foto © thinglass- Fotolia.com

Hai una domanda per Emme? Scrivi a postadelcuore@deabyday.tv

Emme risponde...

SEGUICI