titolo

Emme

Dura tenere il piede in due scarpe

Sei impegnato con un ragazzo ma incontri lei e non sai resistere. Poi scopri che il tuo lui la conosceva prima di te. E che non l'ha mai sopportata! 

Cara emme,
sono un ragazzo bisex tendenzialmente monogamo. Dico tendenzialmente perché 3 mesi fa, dopo 2 anni di felice ed unica relazione con il mio attuale ragazzo, ho avuto un'avventura con una ragazza fantastica. L'avventura è diventata qualcosa in più e ho quindi deciso di parlarne con il mio ragazzo che ha accettato la cosa e anzi, ha voluto conoscere lei sperando magari di "allargare" il nostro rapporto.
Ma quando si sono incontrati abbiamo scoperto che erano stati compagni al liceo e che già ai tempi si odiavano.
Adesso il mio ragazzo mi ha imposto di non rivederla mai più, ma io vorrei continuare a tenere il piede in due scarpe. Secondo te faccio bene a mettere a rischio il mio rapporto con lui per qualche ora di sano e rigenerante sesso? Che poi per lei inizio anche a provare qualcosa. Ma lui lo amo...Insomma, non so che fare, aiutami tu!

Grazie,
C.

Caro C,
il piede in due scarpe per quello che mi riguarda potrebbe pure diventare specialità olimpica, ma non mi vedrebbe mai nel team dei supporter.
L’amore è una cosa seria, vuol dire unire la tua libertà a quella di un’altra persona. Doppia gioia? Certo. Doppia responsabilità? Idem.
Tu faresti sesso con una che l’ultima volta che vi siete visti ti appiccicava le gomme nei capelli e non ti faceva copiare?
No. Eppure con lei ti è capitato. E non perché hai un debole per ex bulle del liceo ma perché ti sei preso una cotta.
Ragiona a bocce ferme C. (E’ una metafora non una scusa per pensare alle tette di lei.)
Staccati un secondo da tutti e due e vedi di cosa ti viene voglia prima.
Concentrati sulla prima cosa che ti manca.
Se è lui, trovatevi una ragazza a cui piaccia l’idea e formate un trio.
Siate affiatati, o il gioco non varrà la candela.
Se tu e il tuo fidanzato volete sperimentare il sesso a tre e allargare il rapporto (Evviva! L’amore come il mondo è bello perché vario) è ovvio che il terzo debba piacere a tutti e due.
Mettete in conto che fare sesso frequentemente con qualcuno implica sentimenti.
Lo sai bene tu, che ti sei preso una cotta per lei mentre lui ti aspetta a casa infornando torte di mele.
Il sesso fine a se stesso per come la vedo non vince mai con i sentimenti, non si gioca nemmeno nello stesso campionato.
Se ti manca prima lei, per lui adesso non c’è spazio.
Calmati e non fare la Drama Queen che urla “Ma io lo amooo” perché mi hai scritto da un letto da cui era appena uscita una che non porta i boxer né fa pipì in piedi.
Accetta che forse in questo momento più che innamorato sei curioso.
Non è una colpa se usi due piedi e due scarpe.
Spero per te che siamo belle perché se scopro che hai fatto tutto questo casino per un paio di sandali ortopedici ti cionco!
Forza C.!

Hai una domanda per Emme? Scrivi a: postadelcuore@deabyday.tv

Credit: Gina Sanders - Fotolia.com

Emme risponde...

SEGUICI