titolo

Emme

Cosa scegliere fra l'amore e la carriera?

Dura scegliere quando siamo costretti a dover scegliere tra un'occasione di lavoro da sogno e l'amore.


 

Cara Emme,

ho 24 anni, mi sono appena laureata e il professore con cui ho fatto la tesi mi ha offerto la possibilità di un praticantato a New York. E’ un sogno. Ma è un anno almeno via da casa e dal mio fidanzato. Lui dice che non resisteremmo a questa cosa. Perché, anche se ci amiamo tanto, secondo lui ci lasceremo. Però mi dice di andare. Io non so cosa fare. Sono distrutta, qualunque cosa faccia rinuncio a una parte di me.
B.

B, la vagonata di anni che ho più di te (l’urlo soffocato da film horror che hai sentito è stato quando ho fatto il conto esatto di quanti sono...) mi autorizza a venire lì personalmente a farti le valigie. Non mi fraintendere. Qui si celebra l’amore, sono tutta cuoricini e tulle rosa. A 24 anni hai la fortuna di avere un uomo che ti ama moltissimo e che non ti racconta balle. E’ vero B. : c’è una grossa probabilità che le cose con lui finiscano e lui la responsabilità di tenerti lontano da un'esperienza così che ti aprirà la mente e scriverà pagine importantissime della donna che sarai non la vuole. Fa una cosa rara, lo imparerai col tempo: non dice balle. Fa una cosa comune, imparerai anche quello: scappa.
Nessun uomo varrà mai un volo che non prenderai, se non sarà disposto a salire su quello successivo per venirti dietro.
Se ti lasciano andare, vai tesoro.
Fa male, ma ti stanno facendo imparare a volare.
Lo so. Ti sembrerà di buttare via una cosa preziosa.
Ma non è così.
Se fosse un film conosceresti un tipo super cool e perfetto per te già al check-in per NY.
Ecco, i tempi della vita non sono esattamente quelli di una commedia romantica americana...
Quelli della vita di molte di noi sono più tipo “Lettere da Iwo Jima” senza sottotitoli.
Non ti scoraggiare.
Sei giovane e di amore nella tua vita ne arriverà tanto.
E, mentre aspetti, mentre capiteranno quei giorni in cui fuori c’è un vento pazzesco e tu ti senti carta velina, cerca sempre di fare un passo alla volta, una scelta alla volta. Sarai comunque carta velina contro vento. Ma del colore che hai voluto tu. E sarà un bel colore.
 

Foto © Thomas Pajot - Fotolia.com

Hai una domanda per Emme? Scrivi a postadelcuore@deabyday.tv

Emme risponde...

SEGUICI