Come organizzare il pranzo: lavori faticosi

Guida Guida

Scegliere il pranzo in base al lavoro che si svolge: scopri cosa mangiare in pausa se fai un lavoro faticoso.

I lavori faticosi aumentano il fabbisogno energetico quotidiano.

Più ci si muove, più energia si consuma e se, il cibo non contiene abbastanza calorie, il corpo inizierà ad attingere alle sue scorte e si inizierà a dimagrire

Per questo per gli uomini adulti impegnati in lavori pesanti, come i muratori, gli operai, i facchini o gli agricoltori, le calorie che devono essere assunte con l'alimentazione aumentano. D'altra parte, per evitare il colpo di sonno al lavoro bisogna evitare un pranzo troppo abbondante o ricco di grassi che impegnano molto la digestione, allungandone i tempi.

Allo steso tempo anche gli alcolici sono da evitare, perché riducono la vigilanza.

Una corretta alimentazione in pausa pranzo migliora sia la produttività, sia la sicurezza sul lavoro

Non a caso le percentuali di incidenti sul lavoro aumentano nelle ore dopo il pranzo, fenomeno che può essere associato anche a un'alimentazione non adeguata.

Per questo il pasto di mezzogiorno deve essere sobrio, vario e facilmente digeribile, tale da evitare difficoltà di concentrazione, sonnolenza e disturbi digestivi che possono mettere a rischio la salute durante il lavoro pomeridiano.

Anche in questo come in tutti gli altri casi bisognerebbe quindi evitare piatti troppo elaborati e lasciare il giusto spazio alla frutta e alla verdura.

Ecco cosa dovrebbe mangiare a pranzo chi fa lavori faticosi

  • Chi svolge lavori pesanti può permettersi porzioni abbondanti di carboidrati, ad esempio pane o pasta, ma è meglio non esagerare per non appesantire troppo la digestione
  • La scelta ideale è mangiare un primo o un secondo, o anche entrambi, ma limitando le porzioni e scegliendo condimenti semplici
  • Si possono mangiare, ad esempio, degli spaghetti al pomodoro con olio extravergine d'oliva aggiunto a freddo, un secondo di carne accompagnato da un'insalata mista e un frutto a scelta
  • L'acqua non deve mai mancare e deve essere sempre preferita alle bevande alcoliche

Foto  © quka - Fotolia

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI