Come proteggere la salute con i benefici dell’avocado: le proprietà del frutto

Guida Guida

Nell'avocado si nascondono proprietà salutari. Scopri i benefici di questo incredibile frutto.

L’avocado è uno dei frutti più "alla moda" del momento. Originario del Centro America, oggi è ampiamente commercializzato anche in Europa, dove viene utilizzato per preparare gustosi guacamole e altre ricette, sia dolci che salate.

Portarlo a tavola non aiuta però solo a deliziare il palato.

L’avocado nasconde proprietà nutrizionali che possono aiutare a proteggere la salute

Ecco quali sono i possibili benefici della scelta di introdurre questo frutto nella propria alimentazione.

  • Fonte di potassio e magnesio, l’avocado aiuta a mantenere la pressione del sangue entro i valori considerati normali. I benefici per la salute cardiovascolare vanno però anche oltre: in questo frutto sono infatti presenti anche fitosteroli, molecole che aiutano a tenere sotto controllo i livelli ematici di colesterolo.
  • Nell’avocado si nascondono anche luteina e zeaxantina, carotenoidi alleati della salute degli occhi. Agendo come antiossidanti, queste molecole aiutano a combattere i danni associati allo stress ossidativo a livello delle strutture dell’occhio. Fra i possibili benefici associati al loro consumo c’è la riduzione del rischio di sviluppare la degenerazione maculare senile.
  • La vitamina K presente nell’avocado potrebbe aiutare a proteggere la salute delle ossa. Infatti un apporto insufficiente di questo micronutriente è stato associato a un aumento del rischio di fratture. La vitamina K agirebbe aumentando l’assorbimento del calcio prezioso per la salute delle ossa e riducendo la sua eliminazione attraverso le urine.
  • Grazie alla presenza di folati l’avocado potrebbe aiutare a ridurre il rischio di tumore al seno, al colon, allo stomaco, al pancreas e alla cervice. I benefici antitumorali di queste molecole sarebbero associati al suo coinvolgimento nella sintesi del DNA e dell’RNA. Inoltre, durante la gravidanza i folati aiutano il corretto sviluppo del sistema nervoso del feto e a ridurre il rischio di aborto; nella vita adulta, invece, contribuiscono a ridurre eccessi di omocisteina che, interferendo con la produzione dei neurotrasmettitori serotonina, dopamina e noradrenalina possono aumentare il rischio di depressione e interferire con la regolazione dell’appetito e con il buon sonno.
  • Le fibre dell’avocado promuovono invece il benessere intestinale e aiutano l’organismo a disintossicarsi, giocando un potenziale ruolo nella prevenzione del tumore del colon e nella regolazione dell’infiammazione e dell’attività del sistema immunitario.

Non bisogna infine dimenticare che l’avocado è ricco di altre vitamine oltre ai già citati folati e vitamina K (in particolare vitamine C, E e B6, riboflavina, niacina e acido pantotenico) e di omega 3, acidi grassi che oltre ad aiutare a mantenere il colesterolo nella norma proteggono la salute a vari livelli.

Foto: @realitysadream – Flickr
Fonte: MNT

Grassi amici della salute

I grassi non sono tutti uguali. Quelli di cui è ricco l'avocado, in particolare gli omega-3, sono preziosi alleati della salute dalle proprietà antinfiammatorie.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI